Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


CARNICO - Barei: "Quanti amici e Puntel super". Anche Migotti ko

Il presidente del Cedarchis entusiasta del calcio della montagna e del tecnico dei giallorossi. Vittoria pesante sull'Ovarese ma proseguono gli infortuni

Il Cedarchis spezza l'imbattibilità dell'Ovarese, la agguanta a quota 8 nella classifica di Prima del Carnico, classifica guidata da un Cavazzo travolgente, e può affrontare con maggior serenità e convinzione le prossime gare, che tra Coppa e campionato metteranno a dura prova i ruspanti giallorossi, costretti a fare i conti con una serie incredibile di infortuni. 
Il presidente del Cedarchis, Alessandro Barei, risponde alle domande in un dopo partita caloroso nonostante il tempo inclemente proposto da una domenica dai due volti. 
Barei, com'è questo Carnico?
"Un mondo pieno di amici, a differenza di Udine. E senza mercenari, a differenza di Udine".
La vittoria per 2-1 con l'Ovarese è di quelle pesanti.
"E' stata sofferta, visto che abbiamo 5-6 giocatori infortunati e affrontavamo una compagine molto valida. Diciamo che sarebbe stato più giusto il pareggio, ma se c'era una squadra che oggi avrebbe dovuto spuntarla era la nostra. Siamo stati un pizzico più determinati dei nostri avversari; del resto, grinta e determinazione sono le armi abituali del Cedarchis".
Il tecnico, Michele Puntel, sta provando a gestire l'emergenza...
"Michele Puntel è un grandissimo timoniere! Riesce a tirar fuori il massimo da tutti i ragazzi, e anche di più. Il sottoscritto passa per un mangia-allenatori? Ebbene, per me Puntel può stare i prossimi dieci anni alla guida del Cedarchis senza problemi". 
Quel Migotti continua a segnare: è micidiale, vero?
"Sì, ma abbiamo perso pure lui: contro l'Ovarese è rimasto vittima di una contrattura. Credo che dovrà saltare la gara di Coppa e pure quella successiva di campionato... Ma bisogna tener duro e il Cedarchis anche oggi ha dimostrato di saper tenere duro". 

Alessandro Maganza

IN ARRIVO L'APPLICAZIONE 

In attesa dell'applicazione ITALIAGOL - FRIULIGOL è disponibile il nostro servizio dedicato all'inserimento del risultato finale e dei propri marcatori

Istruzioni su come interagire con la nostra redazione

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/05/2016
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14883 secondi