Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


MONFALCONE - Terza categoria. Una vergogna

Nessun aiuto al club bisiaco, "colpevole" di non aver voluto rischiare la sua storia e i suoi giovani iscrivendosi in D

Il Monfalcone, l'Ufm, il prossimo anno giocherà in Terza categoria. Nessun aiuto, nessuna considerazione, dunque, per un club che ha scritto la storia del calcio regionale e che ha avuto la semplice colpa di non essersi iscritto alla serie D, mostrando senso di responsabilità e rispetto per quello che rappresenta. La federcalcio non ha mosso un'unghia per aiutare i bisiachi, neppure parzialmente, neppure trovando il modo per offrire loro un posto in Prima o Seconda, dove pure lo spazio si libererà. 
Per Brugnolo, Visintin, Lugli e tutti gli altri personaggi del club monfalconese la mazzata è tremenda. Eppure, la forza di reagire arriva dagli attestati di solidarietà, da quei ragazzi che hanno già fatto sapere che "siamo pronti a giocare anche in Terza pur di vestire la maglia azzurra".
La speranza è che almeno la formazione Juniores possa partecipare al campionato regionale e non si ritrovi a dover passare dal torneo nazionale a quello provinciale. Allievi e Giovanissimi prenderanno parte, invece, ai tornei regionali.
Per quel che ci riguarda, non abbandoneremo di certo il Monfalcone, sforzandoci anzi di seguirlo con ancora più attenzione rispetto al passato.  (al.ma.) 

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/07/2016
 

Altri articoli dalla provincia...



MERCATO - Pro Gorizia, quanti affari

Si chiude con un poker di acquisti che vanno a compensare alcune uscite e alcuni infortuni il mercato biancazzurro. Sono infatti approdati alla corte di mister Enrico Coceani Alessandro Cesca, Fabian F...leggi
14/12/2018

MERCATO - Quattro innesti per l'Aurora

Si è chiuso alle 19 il mercato di riparazione dicembrino. Restano sempre aperti i tesseramenti per i giocatori svincolati. Ben quattro colpi ha sferrato il presidente dell’Aurora,&nbs...leggi
14/12/2018






























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,87339 secondi