Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


RAPP. ALLIEVI - Furlano: una selezione vera e senza puntare su blocchi

L'allenatore spiega come sta preparando il Regioni: "Troppi allenamenti? Non mi pare, abbiamo un mese e mezzo in meno a disposizione per costruire un gruppo e un'idea di gioco"

Ha convocato e osservato da vicino un centinaio di ragazzi, Andrea Furlano, selezionatore confermato della rappresentativa regionale Allievi. Ora è arrivato il momento di tirare le somme e di scegliere: "Il gruppo di papabili si è ridotto a una trentina di calciatori, da cui usciranno i 20 che porterò al Regioni - spiega Furlano -. A partire dalla prossima settimana dalle selezioni si passerà agli allenamenti veri e propri: dobbiamo bruciare le tappe perché, rispetto all'anno scorso, hanno anticipato il torneo nazionale di un mese e mezzo".
Furlano, c'è chi si dichiara preoccupato dalla prospettiva di convocazioni settimanali. Fa bene ad esserlo?
"Guardi, come selezionatore cerco sempre di venire incontro alle esigenze delle società e dei ragazzi e, anzi, ci tengo a ringraziare gli allenatori delle varie squadre per la loro disponibilità e collaborazione. Però è necessario accelerare l'attività della Rappresentativa se si punta a presentarsi al Regioni con una squadra in grado di disputare un buon torneo. In fondo si parla in tutto di una decina di allenamenti: non mi pare sia qualcosa che possa suscitare allarmi. Inoltre, dal nostro impegno alla fine traggono vantaggio in termini di possibilità e visibilità proprio i calciatori e le loro società di appartenenza".
Quando si terranno i prossimi raduni?
"L'11, 18 e 25 gennaio. Cercheremo in seguito di organizzare qualche amichevole e magari uno stage di qualche giorno nel periodo di Carnevale. Per quel che mi riguarda, mi sto sforzando di costruire una rappresentativa di nome e di fatto, formata cioè da giovani provenienti da un gran numero di club. Sarebbe più semplice affidarsi a qualche 'blocco', ma non lo riterrei giusto proprio perché sono numerose le realtà regionali che stanno lavorando bene e che si avvalgono di tecnici capaci. E la Rappresentativa deve appunto rappresentare il maggior numero di società e di ragazzi meritevoli".
A Muscoli come si trova?
"Il terreno in sintetico è splendido e l'ospitalità altrettanto. Non potrei chiedere una base migliore".
L'ambizione è di ben figurare, oppure è più sostanziosa...
"Non ho ancora una squadra, quindi sarebbe assurdo sbilanciarsi, tanto più considerando che per vincere un Torneo delle Regioni tutto deve andare per il verso giusto e le incognite sono quanto mai numerose. L'obiettivo, quindi, è quello di presentarsi alla rassegna nazionale preparati e all'altezza del recente passato: non dimentico, inoltre, che diversi ragazzi del 2000 che potrei convocare alle spalle hanno già il titolo colto a livello di Giovanissimi. Vedremo tra qualche settimana se troveremo la giusta chimica, un gruppo unito e un'identità di squadra e di gioco in grado di supportare quelle che per ora sono solamente buone intenzioni e generiche speranze". (al.ma.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/01/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


























ALLIEVI - Vincono le favorite. Tolmezzo, 9 su 9

Si sono disputati i recuperi dell'ottava giornata degli Allievi regionali. Poche, pochissime le sorprese, e anche parziali, mentre le squadre che stanno puntando all'Elite non si sono fatte trovare ...leggi
01/12/2016


JUNIORES C - Gonars e San Giovanni corsare

Due i posticipi del girone C degli Juniores regionali. Il primo – in ordine di orario – è stato Cormonese-Gonars 0-1. Il segretario del Gonars, Nereo Miatto, commenta: “Il tem...leggi
29/11/2016






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,86994 secondi