Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BASKET A2 - Gsa, sotto con Mantova

Dopo la grande vittoria nel derby con Trieste, nuovo impegno casalingo, domani sera a Cividale (palla a due alle 18), per la formazione di Lino Lardo. Oggi, intanto, coach e squadra hanno incontrato i tifosi

 

Il derby è già storia. Ma affinchè non rimanga solamente un bellissimo ricordo, è necessario proseguire sulla stessa falsariga, con identica intensità e spirito di squadra, per non smarrirsi di nuovo sulla strada di una salvezza ancora tutta da vidimare. L ’Apu Gsa torna, dunque, in campo domani sera (palla a due alle 18), al “Palaperusini” di Cividale, per affrontare la Dinamica Mantova del coach udinese (e di consorte triestina) Alberto Martelossi. I lombardi sono settimi in classifica con 28 punti, sei in più di Vanuzzo e compagni che all’andata disputarono probabilmente, la peggior gara stagionale (uscendo battuti dal “Palabam” più di quanto indichi il 63 – 81 finale).

L’Apu Gsa dovrà fare ancora a meno - oltre che del lungodegente Truccolo - di Joel Zacchetti, mentre Traini sarà a referto, seppur con scarse possibilità di essere impiegato. Ancora ai box “Sua Maestà” Allan Ray, la coppia straniera sarà nuovamente formata da Okoye e Veideman. Per gli ospiti, invece, qualche dubbio sussiste sull’impiego di Deandre Daniels, in odore di taglio.

TIFOSI -  Stamattina, intanto, una rappresentanza del “Settore D”, la frangia più affezionata, calda e colorita del tifo bianconero ha incontrato, in Piazza Venerio a Udine, squadra e coach. Il tutto nell’ambito della manifestazione organizzata dall’Associazione degli Udinese club. Domani pomeriggio, inoltre, prima della gara, all’esterno del “Palaperusini”, lo stesso “Settore D” accoglierà i colleghi mantovani (prevista una trentina di supporters) per momento conviviale. Sarà una banalità, ma è questo è lo sport che ci piace.

Roberto Zanitti

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/03/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



BASKET A2 - La Gsa torna sulla terra

Un bel calcio ad un secchio già praticamente pieno di latte, secondo un vecchio adagio jugoslavo applicato al basket (e forse non è cosi casuale la prese...leggi
19/11/2017





BASKET A2 - Gsa senza freni

Continua lo stato di salute della Gsa. I bianconeri centrano la terza vittoria di fila, seconda consecutiva in trasferta. Dopo Roseto, stavolta ...leggi
29/10/2017


























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,83707 secondi