Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Pordenone


ECCELLENZA - Secondo posto? C'è lo spareggio se si arriva alla pari

Esiste anche questa ipotesi nella corsa a tre per conquistare il ruolo di vice-Cjarlins Muzane che dà l'accesso ai play-off nazionali per la serie D. La piazza d'onore viene considerata "titolo" e, di conseguenza, non rientra nell'ambito di applicazione dell'articolo numero 51 delle Noif. Quel precedente del 2003...


Fari puntati in Eccellenza sulla corsa al secondo posto, che da diritto ad affrontare i play-off nazionali per la serie D, oltre che su quella per conservare la categoria, da affidare ai play-out. 
Come accaduto un anno fa, quando Torviscosa, Lumignacco e Cjarlins Muzane battagliarono fino all'ultima giornata per classificarsi alle spalle del Cordenons scudettato (una bagarre che vide prevalere i biancazzurri ancora allenati da Nicola Carpin), anche stavolta sono tre le formazioni in lizza, ossia la Gemonese (49 punti) e il tandem formato dal Fontanafredda e nuovamente dal Torviscosa, che di punti ne hanno 47. 

A 180 minuti dalla fine del campionato e con alle porte lo scontro diretto Gemonese-Torviscosa di domenica (mentre i rossoneri di Ottoni ospiteranno il Kras), una delle ipotesi gettonate è quella dell'arrivo a pari punti sul secondo gradino della classifica, considerando tra l'altro le insidie che attendono tutte e tre le compagini nell'ultimo turno, che vedrà la Gemonese far visita all'Union Pasiano, il Fontanafredda recarsi a Tolmezzo, e il Torviscosa ospitare il Vesna: tutte le avversarie, dunque, sono impegnate a evitare la retrocessione. 

Giova ricordare che in caso di arrivo a pari punti, sarà necessario disputare lo spareggio perché la conquista del secondo posto è considerato un vero e proprio titolo e quindi per risuolvere tale rebus non va applicato l'articolo numero 51 delle Noif, bensì ci si deve affidare all'esito di uno scontro diretto.           
Una situazione simile si era già verificata nel lontano 2003, coinvolgendo Pozzuolo e Pro Romans, giunte appaiate sul traguardo alle spalle della Sacilese di Tortolo. A Gonars andò in scena un memorabile spareggio, vinto 1-0 dai biancoverdi udinesi, con rete decisiva realizzata nel finale di match dal fenomenale Massimo Degano (nella foto). (alma)

@RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/04/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,73769 secondi