Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMA A - Ragogna e Tagliamento, che rincorsa. Rivolto maglia nera

Classifiche a confronto tra andata e ritorno. Vivai Rauscedo insuperabile. Tilaventina meglio dell’andata


Una corsa senza ostacoli quella della capolista Vivai Rauscedo, confermatasi tale anche nel girone di ritorno cogliendo 30 punti sui 39 a disposizione. Continuità sinonimo di successo per la squadra di Lorenzo Chivilò, che torna in Promozione dopo undici anni. Dietro gli inarrivabili spunta a sorpresa il Ragogna di mister Crapiz, a quota 26, capace di invertire la rotta dopo un girone di andata misero di soddisfazioni chiuso a quota 15 punti. Nel 2017 la compagine rossoblù ha dimostrato tutto il proprio potenziale, con un comprensibile rammarico per aver sprecato un girone intero prima di ingranare la marcia giusta.
Sul terzo gradino del podio una coppia tutta udinese. Con 25 punti in 13 gare ci sono il Codroipo e il sorprendente Tagliamento. La truppa di Berlasso ha tenuto un buon passo, anche se alla vigilia era data tra le possibili candidate alla vittoria finale e le 10 lunghezze che la dividono dalla vetta, in qualche modo suonano come una stonatura. Di tutt’altro valore il 2017 in casa della formazione di Dignano: l’ottimo lavoro di Gianluca Marin ha portato la squadra ad un ruolino di marcia considerevole per una neopromossa, con un finale che avrebbe potuto essere ancora più roseo se non si fossero tirati i remi in barca troppo presto.
Fanalino di coda nel girone di ritorno è il Rivolto: solo 7 i punti incamerati finora, pochi per sperare in una salvezza diretta che a un certo punto della stagione pareva alla propria portata. Ora invece saranno i play-out a dire se i neroverdi potranno conservare una categoria conquistata lo scorso anno con pieno merito. Stagione in parte impreziosita dalla finale di Coppa regione raggiunta ai danni del Corva, che contenderanno alla Risanese.
Vi forniamo il raffronto dei punteggi ottenuti tra andata e ritorno ordinati in base ai punti conquistati nel 2017: 

 

Squadra Punti attuali Punti andata Punti ritorno Media punti andata Media punti ritorno Differenza media punti andata-ritorno
VIVAI RAUSCEDO 65 35 30 2,33 2,30 -0.02
RAGOGNA 41 15 26 1 2 1
CODROIPO 55 30 25 2 1,92 -0,08
TAGLIAMENTO 44 19 25 1,26 1,92 0,64
CORVA 57 33 24 2,2 1,85 -0,35
VAJONT 52 29 23 1,93 1,76 -0,16
MANIAGOLIB. 47 25 22 1,66 1,69 0,03
UNION RORAI 38 20 18 1,33 1,38 0,05
BANNIA 36 19 17 1,26 1,30 0,04
TILAVENTINA 29 14 15 0,93 1,15 0,22
BARBEANO 33 19 14 1,26 1,07 -0,18
VALERIANO P. 30 16 14 1,06 1,07 0,01
CEOLINI 23 10 13 0,66 1 0,33
VILLANOVA 27 17 10 1,13 0,76 -0,36
VALVASONE 21 12 9 0,8 0,69 -0,10
RIVOLTO 25 18 7 1,2 0,53 -0,66

 

@RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 18/04/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,88909 secondi