Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Edizione provinciale di Udine


UDINESE - Il palo di Zapata, lo schiaffo di Allan

Al San Paolo si ferma la serie utile dei bianconeri, che nella ripresa incassano tre gol, permettendo al Napoli di infiammare la corsa per la piazza d'onore

Udinese sconfitta, al San Paolo 3-0. I partenopei partono bene, ma alla lunga soffrono l'ordine tattico delle zebrette friulane schierate inizialmente da mister Delneri con un 4-4-2. La difesa alta dei friulani rende il Napoli meno brillante. Per gli azzurri di casa collezione infinita di calci d'angolo che non producono alcunchè.
Il Napoli sbriga il match ad inizio ripresa: è Mertens a sorprendere la mal disposta difesa ospite che viene punita da movimento errato del reparto.
Hamsik sfiora il raddoppio, l'Udinese rimane in partita, al 18' Zapata di testa colpisce il palo. Dal palo dell'ex al gol dell'ex è Allan che supera Karnezis per il 2-0. Al 72' da un'invenzione di Insigne, Callejon con un tocco sporco mette fine al match: 3-0.
Dopo 5 partite utili cade l'Udinese; il Napoli sale a 70 punti, ottiene il 20° risultato utile nelle ultime 21 partite e riapre la lotta per il secondo posto; la Roma, infatti, è a -2.

NAPOLI-UDINESE   3 - 0
Gol: nella ripresa Mertens al 2', Allan al 26', Callejon al 28' s.t.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Strinic; Allan (dal 27’ s.t. Rog), Jorginho, Hamsik (dal 33’ s.t. Zielinski); Callejon, Mertens (dal 34’ s.t. Milik), Insigne. (Sepe, Rafael, Maggio, Chiriches, Maksimovic, Ghoulam, Diawara, Giaccherini, Pavoletti) All. Sarri.

UDINESE (4-4-2): Karnezis; Widmer, Danilo, Heurtaux, Adnan; De Paul (dal 6’ s.t. Perica), Badu, Hallfredsson, Jankto (dal 33’ s.t. Evangelista); Zapata, Thereau (dal 24’ s.t. Matos). (Scuffet, Perisan, Felipe, Gabriel Silva, Balic, Ewandro). All. Delneri.

ARBITRO - Massa di Imperia

NOTE  - Ammoniti: Badu (U)

@RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/04/2017
 

Altri articoli dalla provincia...















UDINESE - Delneri: "Pronto a rimanere"

Quattro partite utili, otto punti il bottino e una finestra socchiusa sulla colonna di sinistra della classifica. Perché il decimo gradino costituisce il ragionevole obbiettivo ...leggi
08/04/2017














UDINESE - Firenze ancora "proibita"

    FIRENZE -  Continua la maledizione del “Franchi”: dall’ultimo successo dell’Udinese a Firenze è, infatti, trascorso ormai un decennio. Stavolt...leggi
11/02/2017

L'EVENTO - Zico: "Udine è casa mia"

Erano i meravigliosi anni ottanta. Per Udine calcistica il biennio 1983/1985. Quello indissolubilmente legato ad Artur Antunes Coimbra (22 gol in 39 ...leggi
04/02/2017




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,88443 secondi