Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


CARNICO - Princi: "Tarvisio tra le prime otto"

La matricola ha iniziato l’avventura in Prima senza paura. Il mister: “Vogliamo mantenere la categoria, lanciando i nostri giovani. Puntando ad un piazzamento da metà classifica in su…Le favorite per il titolo? Cavazzo e Cedarchis su tutte”


A 32 anni dall’ultima apparizione, tutti l’aspettavano al varco. Ma la matricola Tarvisio ha approcciato la Prima Categoria con autorità. Una roboante vittoria come aperitivo (4 - 0 in casa del Castello), una sconfitta casalinga ad opera del più quotato Villa (1 - 3) e un pareggio, sempre domestico, con il Campagnola (2 – 2) sono state, infatti, le prime sentenze del campionato degli uomini affidati a Luciano Princi. Un’istituzione, nella Valcanale.

“Il nostro obbiettivo è semplicemente quello di fare un bel campionato e salvarci in anticipo - spiega il mister – naturalmente cercando di esprimere un bel gioco. Credo si possa puntare ad arrivare tra le prime otto, da metà classifica in su”

Avete modificato la filosofia di gioco, rispetto alla passata stagione?
“Io sono sempre quello, per un calcio propositivo: se si vuole cambiare, allora bisogna cambiare l’allenatore…”

Squadra parecchio giovane, la vostra.
“Schieriamo gente dal 1993 in su, con alcuni 1996 e 1997. La difesa, ad esempio, è composta da ragazzi la cui età varia dai 20 ai 25 anni. Per fare un confronto il Campagnola, nostro ultimo avversario, aveva a referto un solo elemento del 91. Tutti gli altri erano decisamente più esperti.”

Come si sta senza bomber Felaco?
“Si va avanti. Puntando su qualcun altro come, ad esempio, Di Rofi, già a segno sia in campionato che in Coppa Carnia”

Favorite per la vittoria finale?
“Il Cavazzo e il Cedarchis, che mi pare ritornato competitivo” (rozan)

@RIPRODUZIONE RISERVATA


http://i.imgur.com/bYkn0wz.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/05/2017
 

Altri articoli dalla provincia...








SIETE LA FINE DEL MONDO

Ma guardatele queste foto! Ai Mobilieri di Sutrio la fantasia è al potere e lo scudetto degli Juniores del Carnico...leggi
18/09/2017


























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,79420 secondi