Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


IL PUNTO - Cavazzo e Villa di corsa. Edera e Ampezzo pure

Cosa è successo nella terza di campionato. Attenzione al Cedarchis, mentre scatta il Trasaghis. L'Osoppo vince soffrendo, l'Amaro non fa sconti


Terza di campionato in Prima categoria all'insegna del Villa che ad inizio ripresa con un superlativo Daniele Iob raccoglie una pesante vittoria ad Ovaro (4-2). A punteggio pieno gira il Cavazzo che riesce sul campo amico a spuntarla nel finale, a decidere l'equilibrato match con i Mobilieri la punizione di Ortobelli.
Sulla scia di Villa e Cavazzo, in classifica resiste il Cedarchis a due lunghezze, la squadra di mister Rella è stata capace di dominare il Fusca con Granzotti (foto) doppietta per lui, che ha aperto e chiuso il match. Pareggio interno (2-2), con rammarico del Tarvisio, in vataggio di due reti (Venturini e Kandutsch) ad inizio ripresa, si è fatto rimontare dal Campagnola andato a segno con Basaldella e Menis. Con l'identico punteggio termina il confronto di Alesso, dove era atteso lo scudettato Real Imponzo. Infine, nello scontro diretto, il Trasaghis, all'A.s.e.r. ottiene il primo successo stagionale sul Castello, lo fa con gli acuti di Beuzer e Pividori cancellando lo zero in classifica, lasciando al momento i ragazzi di mister Carnelutti solitari all'ultimo posto.

In Seconda categoria, l'Edera, nell'incontro più sentito della terza giornata, ferma la corsa del Ravascletto. Il successo arriva in  rimonta con la doppietta di Larese che regala il colpaccio alla compagine di Enemonzo che aggancia in classifica proprio i rivali di giornata. Davanti a tutti corrono appaiate con 7 punti Arta Terme e Folgore. Emozioni e 7 reti in Nuova Osoppo-San Pietro, è un rigore di Zuliani a 20' dalla fine a regalare il successo dei locali (4-3). Severa cinquina subita dal Bordano ad Amaro, un 5-2 che non ammette repliche.

In Terza categoria, l'Ampezzo mantiene il primato in solitudine, raccogliendo l'intera posta in palio a Rigolato (0-3), ad inseguire di una sola lunghezza la capolista, l'Ancora, vittoriosa 4-3 sul Sappada. Rallenta la Moggese costretta a rincorrere la Viola, passata in vantaggio con Artico, sul finire della prima frazione di gioco. Mette le cose a posto per i padroni di casa Di Bernardo ad inizio ripresa. Anche Val Resia e Comeglians si "mangiano" a vicenda pareggiando 1-1.

@RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da Franco Poiana il 15/05/2017
 

Altri articoli dalla provincia...









DIRETTA LIVE - Gli aggiornamenti in tempo reale

Domenica 17 giugno, il campionato Carnico  scende in campo dalla Prima alla Seconda categoria per la nona giornata d'andata. Inizio gare ore 17:30. Causa grave lutto che ha colpito Gabriele Madrau (Folgore), il match Folgore - Arta &egrav...leggi
18/06/2017










DIRETTA LIVE - Gli aggiornamenti in tempo reale

Domenica 11 giugno, il campionato Carnico  scende in campo dalla Prima alla Terza categoria per l' ottava giornata d'andata. Di seguito riportiamo il programma completo e gli arbitri.Sotto, è disponibile la DIRETTA LIVE s...leggi
11/06/2017















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,80672 secondi