Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ALLIEVI - Il "Donda" all'Udinese: Trentin e soci regolano il Pordenone

I bianconeri si impongono 5-1 nella finale del torneo organizzato dalla Pro Romans Medea. Al terzo posto il Donatello

Vai alla galleria


Superando per 5-1 il Pordenone, la formazione dell’Udinese si è aggiudicata a Romans d’Isonzo la 25.ma edizione del torneo regionale di calcio categoria Allievi, “Trofeo Umberto Donda”, organizzata dalla Pro Romans Medea con il patrocinio del Comune e il contributo della fondazione Cassa di risparmio di Gorizia. Udinese il vantaggio al 15’ del primo tempo con Trentin, che dalla lunga distanza calciava la sfera sul palo prima che finisse in rete. Il Pordenone pareggiava al 20’ con Mior, che si presentava davanti Di Giusto trafiggendolo in uscita.
Udinese nuovamente in vantaggio al 23’ con un tiro dalla distanza di Condolo, mentre al 34’ Beltrame siglava il 3 a 1 con cui finiva il primo tempo.
Nella ripresa l'Udinese colpiva ancora al 5’ con Trentin e al 17' grazie a Specogna. Il trofeo ai vincitori è stato consegnato da Luigino Donda, figlio di Umberto, indimenticato personaggio che ha fatto la storia del calcio romanese, nel corso della cerimonia di premiazione condotta dal presidente della Pro Romans Medea, Daniele Cumin e alla quale erano presenti il presidente del Coni regionale Giorgio Brandolin, il consigliere regionale Diego Moretti, i sindaci Medea e Romans, Igor Godeas e Davide Furlan assieme all’assessore Matteo Gargaloni, mentre la Figc era rappresentata da Antonio Quarta e Giancarlo Giacuzzo.
Premiati pure Di Giusto dell’Udinese come miglior portiere; Specogna dell’Udinese come capocannoniere con 9 reti e Bertoli del Pordenone come miglior giocatore. Il premi fair play, infine, è stato vinto dal Donatello, che nella finale per il 3°-4° posto ha superato il San Luigi Trieste per 3-0.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

http://i.imgur.com/nDJI6Z0.jpg


Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/06/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,88924 secondi