Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


SPAREGGI - Clemente, Ranic, Don e Scarbolo le chiavi del ribaltone

La Pergola di Glauco Fabbro ha conquistato la semifinale rimontando e battendo il temibile Bar Stappo di Louhenapessy


Spareggio tra Pergola e Bar Stappo ieri sera. Gara che si annuncia bella e intigrante, la posta in palio è altissima, vale la semifinale. Il match comincia in maniera equilibrata con azioni che si susseguono su entrambi i fronti. Nella prima parte di gara si nota una supremazia dello Stappo che sblocca il risultato su rigore. Fallo subito da Nicola Dindo e Sandolo Giugliano dal dischetto porta avanti la squadra di Gonars. Pareggio immediato della Pergola con azione personale di Ranic: gran gol per il regista della Manzanese. Clemente nelle file della Pergola tiene a galla i suoi con almeno tre importanti interventi. Il Bar Stappo si porta comunque in vantaggio con Eli: grande azione e ottima conclusione personale per il 2-1 del fenomeno. Arriva anche il 3-1: bello scambio Eli-Chiarandini che mette nelle condizioni colpire il mister del Santamaria.
Si va all'intervallo sul 3-1. Totalmente diversa la ripresa. Cambia strategia mister Glauco Fabbro, timoniere  della Pergola. Opta per una soluzione più offensiva, l'assetto risulta più spregiudicato, togliendo Cecotti e inserendo un centrocampista avanzato come Don. La gara cambia radicalmente inerzia, la Pergola accorcia proprio con Don, che esplode un gran tiro: 3-2. Il pareggio arriva grazie a Scarbolo, che s'inventa da posizione defilata, la conclusione vincente. E' alle corde la compagine di mister Bevilacqua, a corto di uomini e subisce il 4-3 su una punizione di Ranic. Il 5-3 finale arriva  dopo uno scambio Ranic-Scarbolo con la rete dell'attaccante della Torreanese. Finisce con la Pergola che vola  semifinale e domani sera affronterà il Gigiote. Il Bar Stappo esce dalla competizione a testa alta e con amarezza, tanto da aver presentato reclamo.  

Semifinali - Mercoledì sera ore 20:15 Gigiote - Pergola; a seguire ore 21:15 Autoscuola Zof - Elettropiù.

PERGOLA - STAPPO GONARS 5 -3  (Pt 1-3)
Gol: Ranic 2, Scarbolo 2, Don (P) - Giugliano su rigore, Ely Louhenapessy, Chiarandini (S).

@RIPRODUZIONE RISERVATA

http://i.imgur.com/nDJI6Z0.jpg
http://i.imgur.com/vz2MZPj.jpg

http://i.imgur.com/gMDzSDE.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/07/2017
 

Altri articoli dalla provincia...






























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,74233 secondi