Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SEVEGLIANO FAUGLIS - Colpi di mercato e pure la Juniores di Tolloi

Estate molto vivace per il club di Budai e Vidal, che affianca alla squadra seniores quella under, nata dalla collaborazione con Palma Calcio e Cometazzurra. Ioan: puntiamo a crescere e non nascondiamo le nostre ambizioni

Il Sevegliano Fauglis raddoppia. Non solo il club di Budai e Vidal sta irrobustendo la prima squadra, con l'obiettivo di disputare un campionato da protagonista, ambizione testimoniata dall'aver affidato la guida della formazione seniores a Glauco Fabbro, sceso dall'Eccellenza. Ma proporrà anche la squadra Juniores, che verrà allenata da Mauro Tolloi, l'ex attaccante di vaglia, un vero e proprio maestro di calcio. 
La novità della Juniores viene salutata con grande soddisfazione dal direttore sportivo Stefano Ioan: "E' un passo in avanti che riteniamo particolarmente importante sia dal punto di vista sociale che tecnico. La squadra vanta un organico di 22 giocatori e si giova della collaborazione di Palma Calcio e Cometazzurra, con le quali abbiamo un ottimo rapporto". 
Per quel che riguarda la squadra seniores, invece, i lavori per il completamento della rosa sono ancora in corso, visto che Ioan sta cercando un portiere ed è in trattative per un altro paio di ulteriori elementi di qualità. 
Tra conferme e new entry, comunque, il Sevegliano Fauglis già promette di risultare un avversario tosto e temibile per chiunque. Rispetto alla passata stagione sono stati confermati Kalakovic, Ferrante, Pellizzari, Paravano, Clemente, Nadalutti, Alessandro Tortolo, Bertossi e Degano
A loro si sono aggiunti il portiere Lodolo, un ritorno, proveniente dalla Fulgor. Gli attaccanti Sant (ex Juventina e non solo), Cimigotto (dal Brian) e Taviani (arriva dalla Risanese), il tandem della Manzanese formato da Pecile e Furlani, nonché Gasparini, proveniente dal Gonars. Niente male. (alma)

@RIPRODUZIONE RISERVATA


http://i.imgur.com/nDJI6Z0.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/07/2017
 

Altri articoli dalla provincia...







UDINE UNITED - La "carica" dei trecento

Le vacanze sono quasi finite. Alleno per i dilettanti, quelli veri (anche se spesso e volentieri, a dirigenti e volontari, viene richiesto un impegno – ovviamente non retribuito ...leggi
15/08/2017









IL CASO - "Vivanda", come sei ridotto...

E’ situato nel cuore di Tarcento, la perla del Friuli. Ma di luccicante, in questo momento, ha davvero poco, Anzi, detto fuori dai denti, a vederlo conciato cosi male, mette soltanto tanta tristezza....leggi
24/07/2017


















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,04381 secondi