Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


TRE STELLE - Attaccanti, che valzer! Lerussi: pressing e divertimento

Sono partiti Puto, Salomoni e Lorenzo Venturini, ma sono arrivati Raffin, Violino, Valoppi e Niakouri, più. E Crosilla può confermarsi...


Grandi movimenti di attaccanti al Tre Stelle, che si è ritrovato per preparare la nuova stagione. E' un'estate di lotta quella che, del resto, sta vivendo il club friulano, alle prese con alcune antipatiche incursioni nel suo settore giovanile, oltre che con la convinzione di qualche genitore di avere in casa un campione. In più, appunto, la squadra seniores ha dovuto registrare alcune partenze di rilievo, oltre a quella del totem Noselli, accasatosi al Bertiolo.
Attaccanti si diceva: Puto è approdato al Flaibano in Promozione, Salomoni all'Aurora, stessa categoria, mentre Lorenzo Venturini ha scelto il progetto del Sedegliano.
Il ds-allenatore Martino Lerussi, però, pensa positivo, forte della incisività di Crosilla, autore di 14 centri nell'ultimo campionato, e dell'arrivo di Giacomo Raffin: l'ex Donatello nella passata stagione ha realizzato 16 gol per l'Assosangiorgina, dimostrando il suo potenziale. Confermato Roberto Venturini, sono stati tesserati pure gli interessanti '98 Violino e Valoppi (dall'Union Martignacco), ed è rientrato dal prestito al Camino l'esterno difensivo Marcello Galuzzo.
Non è finita: in avanti i gialloblù potranno spianare anche Wil Niakouri, classe '93, proveniente dalla Comunale Lestizza.
Ne esce fuori il ritratto di una formazione d'assalto e molto giovane, che Lerussi dipinge come squadra "da corsa, pressing, che si diverte in campo e fa divertire". Insomma, una specie di miscela dinamitarda da cui è lecito aspettarsi di tutto e di più. (alma) 

@RIPRODUZIONE RISERVATA

http://i.imgur.com/nDJI6Z0.jpg

http://i.imgur.com/u0IXv0w.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/08/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,79910 secondi