Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PRIMA - Iob devastante, il Castello è appeso a un filo

Naviga verso i verdetti ufficiali la Prima categoria del Carnico. Difficile che succeda qualcosa di grosso, clamoroso, inevitabile che si rifletta su qualche correttivo alla formula, magari sfoderando play-off e play-out. 
Comunque sia, il Cavazzo è sempre più vicino al titolo dopo aver tenuto a 10 punti di distanza il Villa: per riuscirci la capolista ha dovuto aspettare l'inizio della ripresa, quand Dionisio ha infranto la resistenza dell'Ovarese, segnando la svolta di un match che la capolista ha finito per vincere 3-0. 
Il Villa, dal canto suo, ha maramaldeggiato contro il Castello, demolito 8-2 con Iob per nulla sazio: il fromboliere di Maisano ha calato un pokerissimo di reti, raggiungendo quota 27 nella classifica marcatori. La sua strepitosa stagione fa ombra, ma non troppo, a quella di Vidali dei Mobilieri, che con la doppietta inflitta al Fusca nel 2-2 dell'anticipo è balzato a 23 acuti nella graduatoria degli uomini gol.. Iob dovrà tenere un paio di siluri pesanti per la finale della Supercoppa tra le solite duellanti, ossia Cavazzo e Villa, che si svolgerà a Osoppo a metà ottobre. 
Il Castello stavolta è proprio nei guai fino al collo: batoste del genere per una squadra che deve salvarsi testimoniano di limiti difficilmente superabili anche se finché c'è vita c'è speranza visto che i cugini del Campagnola non riescono a piazzare l'affondo decisivo: l'undici di Brovedani a Gemona contro il Real ha anzi sofferto, aggrappandosi al rigore con cui Chirico, a una manciata di minuti dal termine, ha siglato il 2-2, evitando ai suoi un ko. 
Nelle restanti gare da segnalare soprattutto il non semplice successo colto nel finale, dal dischetto (Felaco il cecchino) con cui il Tarvisio ha domato l'Audax mettendosi al sicuro una volta per tutte dalle brutte sorprese. 


@RIPRODUZIONE RISERVATA


Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/09/2017
 

Altri articoli dalla provincia...








SIETE LA FINE DEL MONDO

Ma guardatele queste foto! Ai Mobilieri di Sutrio la fantasia è al potere e lo scudetto degli Juniores del Carnico...leggi
18/09/2017


























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,86009 secondi