Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


TERZA - Stella, 2 rigori sbagliati ma arriva il successo. Che Ardita!

Diamo conto degli scontri più attesi, vinti dai gemonesi di Mascia sull'Ancora e dall'undici di Romanin nello scontro diretto con il Val Resia


La Terza categoria del Carnico ha mandato in scena ieri, sabato, il grosso del programma del turno numero 22, che si completerà oggi, domenica, con Moggese - La Delizia e Timaucleulis - Ampezzo.
Tenevano banco le sfide delle prime della classe, ossia Stella Azzurra (c'era l'Ancora da domare) e Lauco (avversario il Rigolato), nonchè il big-match Ardita-Val Resia. In quest'ultimo confronto, spicca il successo per 2-1 colto dai padroni di casa, che salgono a quota 39, a -2 dal tandem capolista Stella-Lauco, compiendo un notevole passo in avanti nella corsa alla promozione. La partitissima è risultata tirata, addirittura bollente nella ripresa. E' partita meglio l'Ardita, passata in vantaggio alla mezz'ora grazie a Fontana: bello il suo controllo della sfera e la repentina girata, con il pallone messo a fil di palo. Nella ripresa, al 20' giunge il 2-0 con una punizione stepitosa dal limite di Carrera. Ma la Val Resia non ci sta e poco dopo accorcia le distanze con un micidiale uno-due che permette a Bortolotti di insaccare e riaprire il match. La squadra di casa soffre anche perché rimane in dieci quando Angelo Romanin subisce il secondo cartellino giallo. Inoltre, il centrale difensivo Bellina nel finale è messo ko da un guaio al ginocchio la cui entità andrà appurata. Il risultato non cambia più ma il tecnico dell'Ardita, Maurizio Romanin, è già sintonizzato sulla prossima trasferta a Pesariis con l'Ancora, una gara che si prospetta insidiosa. 
A proposito di Ancora, il vascello pirata ha reso complicata la vita alla Stella Azzurra, che s'è imposta 2-1 in rimonta a causa dell'incertezza del laterale sinistro Pajkoski che consentiva a Federico Cleva di balzare sul pallone e di concludere a rete, battendo l'incolpevole Saveri. Pecoraro e Zekiri in contropiede concludono, segnalando la voglia della capolista di recuperare il passivo. Continuano le emozioni e i gemonesi si procurano un penalty con Cattarinussi che ferma in maniera troppo ruvida Megdiu, alla trasformazione va Bordin, il tiro forte e angolato trova la splendida risposta di Zorzutti.
Mascia cambia allora modulo, dal 3-5-2 passa al 4-4-2, e al 41' ecco maturare il pareggio con Pecoraro che innesca il micidiale Edhemi, che non pedona.
Nella ripresa, la Stella si lancia all'attacco e con un pizzico di fortuna acciuffa l'importantissima vittoria grazie a Megdiu. Ma non è finita perchè la squadra di casa resta in dieci a 20' dalla fine per l'espulsione di Bordin. Tuttavia è sempre la Stella a sfiorare la marcatura, quando Patat, subentrato a Pecoraro, si guadagna il secondo rigore di giornata, provocato nuovemente da Cattarinussi: lo stesso Patat, però, alza troppo la mira. Gli ultimi minuti dei gemonesi sono all'insegna della paura, ma la vittoria, sofferta e meritata, arriva. 
Nelle restanti gare il Lauco ha steso 3-0 il Rigolato e la Viola ha domato 2-0 il Comeglians.


@RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/09/2017
 

Altri articoli dalla provincia...








SIETE LA FINE DEL MONDO

Ma guardatele queste foto! Ai Mobilieri di Sutrio la fantasia è al potere e lo scudetto degli Juniores del Carnico...leggi
18/09/2017


























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,81124 secondi