Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


COPPA ITALIA - Giovedì Lignano-Clark. Kusterle l'asso del Manzano

La nuova stagione al via. A Gradisca torna una classica, sabato di fuoco con il derby tra City e Udinese, mentre il Pordenone riceverà il Tergesteo. Fase nazionale da febbraio, e la rappresentante regionale al primo turno se la vedrà con la regina della Toscana


Si torna in campo anche nel calcio a 5 regionale con le prime partite che valgono i 3 punti: parliamo della Coppa Italia "Memorial Stelio Martini" che verrà inaugurata dalla sfida di giovedì sera alle 20.45 tra il Calcetto Lignano e la Clark Udine, match che apre il gruppo B, un girone di ferro dove il risultato finale è tutt'altro che scontato. La Clark Udine è annunciata un po' con il fiato corto: il club di Tirindelli ha ancora qualche assenza dovuta alle formalità burocratiche di una squadra tutta straniera, una specie di "Internazionale" del calcio a 5 che comunque venderà cara la pelle sul campo di un Lignano che si presenta come sempre squadra quadrata e rocciosa.
L'altro match del gruppo B si gioca invece a Gradisca d'Isonzo dove la Torriana attende la visita del Manzano 1988, un classico del calcetto regionale che torna a vedersi dopo la retrocessione dalla serie B dei seggiolai. I padroni di casa che puntano su una squadra rodata nel tempo, Manzano che risponde con qualche nuovo acquisto, leggasi lo sloveno Kusterle, da seguire.
Nel gruppo A, invece, sabato pomeriggio alle 16 attesa al PalaCus per il derby udinese: il cingolato di Pittini, l'Udine City, prova a mettere sotto la Futsal Udinese; e se del club del vulcanico coach udinese si conosce il potenziale, quello di Della Negra è invece tutto da scoprire visto che il sodalizio del presidente Gabai ha lavorato sotto traccia in estate; alle 18.30 al PalaFlora di Torre il Pordenone del neo-presidente Onofri ospitano il Tergesteo: anche in questo caso, i neroverdi saranno rimaneggiati, visto che dovranno fare a meno dei nuovi acquisti sloveni Grzelj e Karmecic in attesa dell'arrivo transfer da Roma, mentre il Tergesteo appare - come la Futsal Udinese - tutto da scoprire. Ricordiamo che nel girone A riposa il Maniago mentre nel B alla finestra il Futsal Palmanova, mentre Libertas MartignaccoPoggio hanno rinunciato alla manifestazione per concentrare le forze sul campionato.
Novità da Roma riguardano la fase nazionale della coppa Italia, che quest'anno inizierà a febbraio: nel sorteggio quasi integrale il Friuli Venezia Giulia evita la Sardegna, per la vincitrice del trofeo regionale ci sarà la vincente della Toscana ed in caso di passaggio del turno la vincente della sfida tra Piemonte Valle d'Aosta e Liguria: sulla carta potrebbe rivelarsi avversarie non proprio insormontabili sulla strada che porterebbe alle final-eight  organizzate dalla Divisione Calcio a 5 di Roma e trasmesse in diretta da Sportitalia.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/09/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,78446 secondi