Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE D - Cjarlins, più di una beffa. Lugnan: siamo pieni di rabbia

Nel finale l'Este ribalta il punteggio e si impone sui friulani, portati in vantaggio da Fabbro. Il tecnico: il rigore del pareggio era inesistente e il loro 2-1 era un gol fantasma


La parola "furto" non la pronuncia, ma Luca Lugnan fa capire che il 2-1 con cui l'Este rimanda a casa senza punti il Cjarlins Muzane è qualcosa del genere. I friulani stavano conducendo il match grazie alla stoccata dell'ex di giornata Filippo Fabbro al 65', quando nel giro di un paio di minuti, spaventosi, lo scenario è stato completamente ribaltato dalla doppietta siglata dall'avversario più temuto, il fromboliere Damien Florian
Ma quei due gol hanno fatto gridare allo scandalo gli ospiti. Racconta il 2-1 al gusto di beffa il timoniere del Cjarlins Muzane, Luca Lugnan: "Abbiamo perso una partita incredibile, che stavamo gestendo in maniera spettacolare, ribattendo colpo su colpo ai padroni di casa, messi sotto da Fabbro. Ebbene, all'Este è stato regalato un rigore inesistente e convalidato un gol fantasma, col pallone che per noi non era assolutamente entrato in porta: quella sì era un'azione da Var!".
Lugnan è discretamente sconvolto: "Perdere così dopo una prestazione davvero positiva non ha senso; viene voglia di mettersi le mani dei capelli e strapparseli... I ragazzi vanno applauditi, hanno disputato un'altra prestazione importante, mettendo in difficoltà una squadra di valore. Basti dire che dopo il rigore dell'1-1 siamo subito ripartiti a caccia della vittoria e Dukic a un metro di distanza dalla porta avversaria ha incornato il pallone colpendo una clamorosa traversa". 
Cerca di ingoiare il boccone amarissimo, Lugnan: "Non sono abituato a prendermela con gli arbitraggi, siamo una matricola e qualche dazio bisogna forse metterlo nel conto ma stavolta... Torniamo a casa senza punti e con tanta, tanta rabbia. Sono furibondo perché non meritavamo assolutamente di perdere; in settimana vedremo di tirare su la testa, di riprendere a lavorare e di preparare il meglio possibile la prossima partita". 

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/10/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,79665 secondi