Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


COPPA PROMOZIONE - Aurora e Sistiana non hanno niente da perdere

Domani vanno in scena i quarti. Le due partite più incerte sono Fiume-Valnatisone e Juventina-Pro Cervignano. Ma i colpi di scena sono sempre in agguato...

Si disputano domani sera i quarti della coppa Italia di Promozione, una sorta di mini torneo del girone B con l'intrusione del Fiume Bannia, che potrà sfruttare il fattore campo ospitando una Valnatisone con il dente avvelenato per la sconfitta di domenica rimediata con la Pro Gorizia a causa del rigore contestato, e più in generale per gli ultimi arbitraggi, ritenuti penalizzanti. A dirigere il match arriverà Marri della sezione di Cormons. Gli ospiti potranno disporre di Oviszach e Passon, che dovrebbero dare più incisività alla fase offensiva. Questo Fiume però fa paura: il primato in campionato (4 vittorie e un pari) dimostra lo stato di forma raggiunto dalla fuoriserie di Alex Giavon
Confida nel fattore campo pure il Sistiana Sesljan, chiamato a misurarsi per un posto in semifinale con il brillante Tolmezzo, naturale favorito del confronto. Tuttavia, i delfini sono in progresso, lo dimostrano i due pareggi colti in campionato oltre che il cammino in Coppa: il Sistiana aveva iniziato la stagione con tre ko e 12 gol al passivo, ma pian piano i gialloblù stanno trovando una loro quadratura. 
Gli altri due quarti vedranno le goriziane avere dalla loro il peso del pronostico. In particolare la Pro Gorizia, che ospita un'Aurora che in campionato ha subito tre ko di fila, dando l'impressione di aver smarrito il suo spirito di formazione garibaldina e gagliarda. Busato recupera Iussig, Coceani dovrà fare a meno del portiere titolare Maurig.
Anche la Juventina giocherà sul terreno amico, ma nella consapevolezza di dover disputare una grande prestazione perché l'avversaria, la Pro Cervignano, merita la massima considerazione: in effetti, i gialloblù in campionato hanno superato due domeniche fa la formazione di Sepulcri (risultato di 2-1), oltre a essere capaci di qualsiasi impresa, specie in trasferta. Tortolo ritrova l'ex Nardella e Gerometta e cerca l'impresa, difficile, molto difficile, ma non certo fuori dalla portata di Panozzo e compagnia bella.


COPPA ITALIA PROMOZIONE: mercoledì 11 ottobre, ore 20.30
(Quarti in partita secca; in caso di parità al termine dei tempi regolamentari si calciano i rigori)

SISTIANA SESLJAN-TOLMEZZO CARNIA
Stefano Tomasetig (Udine); Stefano Bressan (Gorizia), Stefano Melchiorre (Gorizia)

FIUME V. BANNIA-VALNATISONE
Francesco Marri (Cormons); Stefano Mazzocut Zecchin, Pordenone; Davide Petralia (Maniago)

PRO GORIZIA-AURORA BUONACQUISTO
Stefano Zilani (Trieste); Marco Munitello (Monfalcone), Daniele Salvi (Monfalcone)

JUVENTINA-PRO CERVIGNANO 
Christian Moret (Pordenone); Francesco Bernardi (Trieste), Francesco Maria Camber (Trieste)

 

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/10/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,79547 secondi