Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Il Tolmezzo ad un soffio dal colpo. Campanella lo nega

Partenza lenta dell'Ism, Cristofoli porta in vantaggio i carnici, Simonelli capitola solo al 90'. Pari giusto, ma...


Non chiude la partita, non ha molte occasioni per farlo il Tolmezzo ma neppure riesce a difendere fino al triplice fischio quel prezioso gol siglato in apertura di contesa che gli sarebbe valso il minimo distacco dalla coppia di testa classifica e ancora la casella gol subiti in trasferta inviolata. Ed invece la tenacia di un'Ism Gradisca brutta e svegliatasi in forte ritardo è stata premiata dopo l’esibizione dei minuti di recupero. Un pareggio che se può anche andar bene ai carnici, è come una sconfitta per la truppa di Zoratti, invano sgolatosi dalla panchina per svegliare i suoi dal torpore.
Alla prima opportunità il Tolmezzo passa quando scocca il 9’: S. Fabris riceve palla sul vertice destro dell’area, vi entra e scocca un tiro respinto di piede da Bon sulle altrettante scarpette di Cristofoli che non si fa pregare e insacca. Fatica a reagire l’Ism, D’Aliesio riceve in area da Campanella, si gira e calcia centralmente, facile per Simonelli. Madi dall’altra parte scappa a sinistra ma conclude stringendo troppo sul primo palo e nel finale di tempo sempre lui calcia a botta sicura trovando l’opposizione di Suligoj col portiere già tuffatosi.

Zoratti mescola le carte ad inizio secondo tempo, fuori gli impalpabili Valdiserra e D’Aliesio per far posto al fuoriquota Turchetti e a Politti. Ed è proprio quest’ultimo a concludere dai 16 metri senza creare guai a Simonelli. Incursione di Campanella, doppio rimpallo e tiro ravvicinato, Simonelli ribatte anche sul tap-in di Sangiovanni il quale al 36’ su un campanile non calcia benissimo deviato in corner. Lo stesso Sangiovanni gonfia la rete al 44’ ma è in fuorigioco sulla precedente conclusione in porta del compagno respinta dal portiere. E’ tutto regolare al 46’ quando Campanella gira in porta l’invito da sinistra per il gol del pari. Chi cerca trova.

https://i.imgur.com/Yd7dzE8.jpg
 
ISM GRADISCA - TOLMEZZO 1-1
Gol: al 9' Cristofoli;, al 46' st Campanella.

ISM GRADISCA: Bon, Rojas Fernandez (28‘st Savic), Sain (28‘st Sirach), Quattrone (39‘st Trusgnach), Jazbar, Suligoj, D'Aliesio (8‘st Politti), Kalin, Sangiovanni, Campanella, Valdissera (1‘st Turchetti). (12. Tonon, 16. Peirano). All. Giuliano Zoratti.

TOLMEZZO: Simonelli, Daniele Faleschini (32‘st Michele Rovere), Nassivera, Capellari, Federico Rovere, Davide Fabris, Picco (35‘st Ajello), Stefano Fabris, Cristofoli, Micelli (48'st Zancanaro), Madi (19‘st Polettini). (12. Di Giusto, 16. Floreani, 18. Gabriele Faleschini), All. Ivan Veritti.

ARBITRO: Riccardo Corredig sez. Maniago

AA1: Diego Sokolic sez. Trieste; AA2: Francesco Maria Camber sez. Trieste

NOTE - Ammoniti: 35’ D. Fabris (f), 6’st Jazbar (f), 28’st Quattrone (f), 41’st Sirach (f). Angoli 4-4. Fuorigioco: 6-4. Rec 1' – 4’30”. Giornata soleggiata, spettatori 120 circa.

 
LA MOVIOLA
ARBITRO: Riccardo Corredig sez. Maniago 6.5

(AA1: Diego Sokolic sez. Trieste 6.5; AA2 Francesco Maria Camber sez. Trieste 6.5)

Commette pochissimi errori, estrae i cartellini nella misura corretta, forse ne manca uno, buona l’intesa con i due assistenti.

I casi analizzati:
- 31’: solo richiamo verbale a F. Rovere per un duro intervento irregolare ai danni di D’Aliesio all’altezza del centrocampo. Il giallo ci poteva stare.

- 44’ st: annullato per fuorigioco il gol a Sangiovanni. Corretta la segnalazione dell’AA1 Sokolic, quando il compagno di squadra calcia in porta il pallone proveniente da calcio di punizione, Sangiovanni è in posizione irregolare ma non punibile in quanto non partecipa all’azione. Poi però sulla ribattuta del portiere è il primo ad intervenire siglando la rete. A quel punto però viene considerata irregolare la sua iniziale posizione poiché la respinta del portiere non rimette in gioco l’avversario.

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/JTdRWan.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/10/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,79479 secondi