Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


PRIMA C - Domio senza freni. Serenissima, meriti di più

I biancoverdi si aggiudicano il recupero di campionato per 3-1 restando a pieni giri, ma la formazione giallorosso crea loro parecchi grattacapi, costringendo Torrenti agli straordinari. Gabriele Miano e Vianello, che gol!


Al Barut di Domio è andato in scena questa sera il recupero della terza giornata del campionato di Prima categoria, girone C, che ha visto opposti i biancoverdi padroni di casa ai giallorossi della Serenissima Pradamano. Primo tempo vibrante con ritmi alti e tanti capovolgimenti di fronte. Al 13' passa in vantaggio il Domio con una punizione dal limite, deviata dalla barriera, di Lapaine. Al 15' è bravo il portiere del Domio in uscita a chiudere la triangolazione e anticipare Gabriele Miano. Al 20' ancora in luce l'estremo difensore biancoverde, che prima respinge una violenta punizione di Davide Miani e sulla ribattuta di Presicce è superlativo a deviare in corner una conclusione a botta sicura. Al 24' svarione difensivo giallorosso, il centrale Alex Piazza cicca il pallone al limite dell'area, servendo su un piatto d'argento la sfera a Puzzer che è lesto a realizzare il raddoppio. Al 43' Gabriele Miano della Serenissima vince un contrasto al limite della regolarità nel cuore dell'area sul versante destro e a tu per tu con il portiere, dopo una serie di finte, colpisce il palo.
Nella ripresa nel primo quarto d'ora il Domio va più volte vicino al gol con Vianello e Rovtar, servito da Tremul, ma non riesce a trovare il tris.
Al 57' dopo una bella parata di Torrenti su punizione ospite, sul proseguo dell'azione, i pradamanesi accorciano le distanze; Gabriele Miano si inserisce dalla destra e dopo un triangolo con Fiorente calcia di collo destro in diagonale trovando il bersaglio. La partita si fa un po' nervosa con il Domio che abbassa il baricentro ma non rischia granché. Al 79' punizione  dalla sinistra per i padroni di casa; spiovente dalla sinistra che attraversa tutta l'area, pallone che giunge sul versante destro vicino al fondo, Vianello (più fortuna che sentimento...) con un tiro cross infila il pallone all'incrocio sul secondo palo, chiudendo di fatto il match (gol ufo!).
Al 85' ultima emozione: Torrenti è bravo a respingere un tiro ravvicinato di Davide Miani. Risultato finale quindi 3-1 per il Domio che conquista così la vetta solitaria della classifica a punteggio pieno.
I friulani rimangono il fanalino di coda a un punto, ma visti stasera e alla luce delle recenti prestazioni, giudichiamo bugiarda la loro attuale posizione nella graduatoria.

Andrea Bonadei

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/10/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,96897 secondi