Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


CJARLINS - Fabbro tagliato dopo 100 gare e 71 gol...

La società e il tecnico, Luca Lugnan, hanno deciso di decidere. Una certezza: l'attaccante ha fatto la storia del club

Domenica Filippo Fabbro ha disputato - se i nostri conti sono esatti - la gara ufficiale numero 100 indossando la maglia del Cjarlins Muzane. Cento gare: un traguardo da targa celebrativa. Cento gare e 71 gol segnati, mica bruscolini, compreso il primo, storico, degli aranciocelesti in serie D: è accaduto ad Arzignano, all'esordio in campionato. 
Tra lunedì e ieri l'attaccante, già capitano e punto di riferimento della squadra, è stato tagliato su imput del tecnico, Luca Lugnan. E con lui il difensore Nicola Battistin, giocatore valido e ragazzo umanamente splendido, una risorsa a livello di gruppo e spogliatoio, oltre che tecnica.
La decisione, grave, rientra nelle facoltà di una società: se Lugnan e la dirigenza hanno compiuto questo passo, avranno avuto i loro motivi, i loro disegni, una strategia da perseguire, a partire dalla semplice evidenza di aver messo in piedi una rosa numericamente eccessiva, con svariati elementi che regolarmente finiscono in tribuna. 
Il proseguo della stagione dirà se hanno avuto torto o ragione. 
Quello che è sicuro è che Fabbro e Battistin sono due calciatori e due uomini non abituati a creare problemi e a dividere, semmai è vero il contrario e la loro lealtà alla causa del Cjarlins Muzane non può essere messa in discussione. 
Lasciano, i due, una grande eredità; di Fabbro si può anzi tranquillamente sostenere che ha scritto la storia del Cjarlins Muzane da goleador, leader, capitano. Si è sempre assunto le sue responsabilità, sia quando ha trascinato i compagni alla vittoria dell'Eccellenza, sia quando è andato in panchina in alcune tra le gare di questo primo scorcio di campionato. 
Grazie Fabbro, grazie Battistin, per quello che avete espresso e speriamo di rivedervi presto in campo dove meritate di stare.

Alessandro Maganza

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/qTzEs2H.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/10/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,80064 secondi