Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UDINESE - Il primo gol di Barak salva tutti, a cominciare da Delneri

Colpaccio dei bianconeri al Mapei Stadium: arriva la vittoria in trasferta che mancava dalla scorsa primavera


Quando vede il baratro, o un qualcosa che gli somiglia, l'Udinese riesce sempre a reagire, a cambiar pelle, a rivitalizzarsi. E a invertire la marcia voltando le spalle al burrone. Era già accaduto in questo inizio stentato di campionato, è tornato ad accadere stasera al Mapei Stadium, diventato terreno di conquista e di risultati positivi per tanti. 
I bianconeri cacciano via i fantasmi del 6-2 rimediato con la Juventus, e piazzano la vittoria che fa tornare i conti in classifica e blinda (fino alla prossima crisetta?) la panchina di Gigi Del Neri. Un Del Neri, sia detto per inciso, che non merita questo ruolo di parafulmine e di capro espiatorio per errori che non sono, o sono solo in minima parte, suoi. 
Il Gigi da Aquileia dimostra di esserci e vara un'Udinese frizzante e pungente, specie sulle corsie esterne. Non che si veda questo gran calcio, in una sfida delicata e con due squadre molto attente a non subire. I bianconeri però sono in serata sì, e colgono il premio dei loro sforzi poco dopo il 30', su iniziativa pregevole di Perica finalizzata da Barak: per il centrocampista è il primo gol in serie A. 
Ci potrebbe stare anche il raddoppio, il resto del match vede una supremazia territoriale della formazione di Bucchi, che però fatica ad arrivare con lucidità e pericolosità dalle parti di Bizzarri, che nel finale della contesa si guadagna comunque la pagnotta con un paio di interventi importanti. L'Udinese è ben diversa da quella discontinua e autolesionista di domenica; il Sassuolo però non è certo la Juve. 
Arriva la vittoria, il temporale lascia il posto a un po' di sereno.  

SASSUOLO-UDINESE 0-1 (0-1)
Gol: Barak al 32'

SASSUOLO
 (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli (dal 17’ s.t. Biondini), Sensi; Berardi (dal 31’ s.t. Ragusa), Falcinelli (dal 13’ s.t. Matri), Politano. (Lirola, Marson, Pegolo, Mazzitelli, Rogerio, Scamacca) All. Bucchi

UDINESE
 (4-4-2): Bizzarri; Larsen, Danilo, Samir, Adnan; Matos (dal 29’ s.t. Hallfredsson), Behrami, Barak, Jankto; Perica (dal 7’ s.t. Maxi Lopez), Lasagna (dal 19’ s.t. De Paul). (Scuffet, Borsellini, Pezzella, Widmer, Ingelsson, Bochniewicz, Bajic, Fofana, Balic) All. Delneri 

ARBITRO
: Tagliavento di Terni.

NOTE
: ammoniti Cannavaro (S), Peluso (S), Samir (U) e Jankto (U), Larsen (U). Angoli 6-3. Recuperi: p.t. 2’ , s.t. 5’.

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/10/2017
 

Altri articoli dalla provincia...















UDINESE - Felipe saluta: va alla Spal

Era uno dei giocatori più amati dal pubblico friulano. E tutto lasciava presagire ad un prolungamento della sua seconda avventura in bianconero: agevolata anche dal fatto che la...leggi
28/06/2017


UDINESE - Gerolin, atto quarto

Prima calciatore (dal 1981 al 1985), poi osservatore, successivamente responsabile scouting e, dal 1 luglio 2017, nuovo direttore sportivo: Manu...leggi
12/06/2017

















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,82755 secondi