Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FIGC A1 - Nel segno di Dionisio, De Prophetis, Satti e Romanelli

Tanti protagonisti nella quinta d'andata. A livello di squadre, spiccano gli acuti dell'Ancona Due (6-2 a Laipacco) e dello Staranzano, che coglie la prima vittoria a spese del Fagagna. Carosello di forza, Cerneglons e Deportivo soffrendo: sono loro a guidare la classifica, ma il Torean Pulfero non è lontano. Zucco segna da metà campo!

Restano due le squadre a pieni giri della A1 degli Amatori Figc. Carosello e Cerneglons, infatti, hanno ottenuto la quinta affermazione in cinque turni, imponendosi anche quest'oggi. In classifica sono inseguite dal Deportivo a quota 12 (quattro vittorie e un ko), con il Torean Pulfero non lontano (i punti sono 9, ma con una gara in meno disputata). Resta ancora al palo l'Aurisina, che però oggi ha compiuto un passo in avanti sul piano della prestazione, soccombendo solo 3-0 con i campioni in carica. Si conferma problematico l'avvio di stagione dei Warriors, che hanno colto un solo punticino in quattro match e oggi si sono dovuti arrendere 6-2 alla matricola Ancona Due
A Laipacco ospiti subito in gol con Turchetti, che nell'uno contro uno semina il francobollatore e saetta in rete. E' ancora Turchetti a raddoppiare, dal dischetto, col rigore conquistato da Candotti. I Warriors reagiscono col piattone di Biondi, pescato da un cross dalla destra. Prima del riposo, tuttavia, Zucco firma il 3-1 con una rete spettacolare: bolide da distanza laterale (quasi metà campo), Gussetti leggermente fuori dai pali non può intercettare il cuoio che si infila proprio all'incrocio dei pali.  
Nella ripresa si accende quel fenomeno che risponde al nome di Sivieri: doppietta (con seconda rete di testa su traversone di Romanin) e tanti saluti al ritorno nel match dei guerrieri, trafitti da Romanin, talché il 2-6 su punizione non modifica il pomeriggio stregato per i padroni di casa ed esaltante per gli ospiti. 

Le lepri. Il Carosello sfoggia la sua potenza offensiva (già 20 gol all'attivo) e regola 4-1 il Pasian di Prato, con Dionisio che sigla la tripletta e Bianchin che lascia il segno. Sul fronte dell'Orlanda, è di Buzzi la rete della bandiera. 
La risposta del Cerneglons è all'insegna del carattere e del saper soffrire: i neroverdi restano in 10' a metà del primo tempo e riescono a piegare il Valvasone grazie alla prodezza del solito De Prophetis e alla prova attenta dei centrocampisti e difensori. 
Il Torean Pulfero va a prendersi la prevista vittoria sul terreno dell'Aurisina, dove a colpire sono Fruch (doppietta) e Martinis
Come il Cerneglons, anche il Deportivo non ha vissuto un sabato facile. Il Brugnera si è infatti portato in vantaggio e solo in avvio di ripresa arrivava il pari degli udinesi su rigore di Romanelli. Il quale siglava il 2-1 concretizzando una interessante iniziativa di Picco. Ma i gialloblù ospiti ottenevano il 2-2, prima di capitolare al 95', quando Vicario conquistava un rigore che nuovamente Romanelli (tripletta per lui) trasformava. Partita equilibrata, condizionata dalle decisioni arbitrali e che il Deportivo ha fatto prova gettando in campo grinta e cuore. 
Rompe il ghiaccio a livello di vittorie lo Staranzano, e lo fa a spese di un Fagagna tosto. Nel primo tempo le due squadre cercano il gol, sfruttando le difficoltà a livello difensivo e nella impostazione del gioco. Ma gli attaccanti non sono concreti. Nella ripresa è Manuel Satti a spezzare l'equilibrio colpendo prima su rigore e poi seminando mezza difesa collinare prima di battere il portiere ospite. Il Fagagna prova a reagire, che si trova davanti a sé un Carlotto in vena di prodezze: il portierone dei bisiachi in un paio di occasioni si supera e lo Staranzano finisce per imporsi 2-0 sui combattivi avversari. 

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/T4JYK6p.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/11/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,81854 secondi