Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PROMO A - Flaibano, prove di fuga. Sanvitese gagliarda

Colpaccio del Casarsa a Pravisdomini. Seconda vittoria di fila del Torre, che risale la classifica. Fiume Veneto inceppato a Sesto

Gioca tutto a favore del Flaibano. I gialloneri travolgono il Gonars e si lanciano in una mini fuga, scavando un solco di tre punti dalla prima inseguitrice. Perdono terreno il Pravisdomini, sconfitto a domicilio dal Casarsa e il Fiume Veneto, incerottato e stanco, bloccato sul nulla di fatto in casa del Sesto Bagnarola.
Un terzo di campionato lasciato alle spalle e la squadra udinese, pare avere il motore più potente. Non perde un colpo e quando innesta le marce alte, gli altri la vedono sfrecciare a doppia velocità. L’impresa di giornata la regalano Ivan Comisso e il suo Casarsa, corsaro a Pravisdomini, fermando la striscia di cinque vittorie consecutive della squadra di Claudio Colletto, rilanciandosi ed entrando nella zona play-off.
Privo di bomber Paciulli e con le scorie di Coppa Italia nelle gambe, il Fiume Veneto non schioda lo 0-0 iniziale nella tana del Sesto Bagnarola. Compatti e coperti i biancocelesti impongono il pareggio ai neroverdi, il secondo consecutivo lontano da casa.
Ora, seduta alla destra del re, staziona dopo 900’ la Sanvitese di Massimiliano Rossi. I fraticelli vincono uno dei big match di giornata, imponendo la loro legge al Prata Falchi per 2 – 1. Scossi dalla rete iniziale dei mobilieri realizzata da Quirici, rovesciano tutto con un calcio di rigore di Ahmetaj e la zampata del solito Rinaldi, al sesto centro personale stagionale,
Non riesce a vincere, invece, il Camino di mister Pagnucco, imbrigliato per il quinto pareggio stagionale da un generoso San Quirino, che sembra un’altra squadra rispetto a quella vista ad inizio stagione. La cura Nardin, inizia a dare i propri frutti.
Brinda il Torre, per i primi tre punti interni della stagione, ottenuti ai danni di un Santamaria impalpabile, tramortito dalla partenza fulminea della viola a segno con Giordani, che cala il tris successivamente con la doppietta di Gaiarin. Dopo un terzo di campionato la squadra di Michele Giordano esce dalla zona rossa, dando ossigeno ad una stagione iniziata maluccio.
Nelle retrovie della classifica, bel colpo del Vivai Rauscedo, ai danni della Spal Cordovado, alla quale non bastano i gol di Marchion e Battel per evitare la quarta sconfitta nelle ultime cinque gare. A togliere le castagne dal fuoco al tecnico di casa Lorenzo Chivilò ci pensano il solito Alessio D’Andrea e un incontenibile Menegon, autore di due reti. Quattro gol a Corva, dove il Porcia si salva in extremis dalla capitolazione, al termine di un match scoppiato nella ripresa. Da mai dire gol l’errore di Zarotti, portiere dei purliliesi, che rinvia sui piedi di Lococciolo, lasciando la porta sguarnita e subendo un gol dai trenta metri. I minuti finali non sono adatti ai deboli di cuore, con un ping pong di emozioni per il 2-2 finale.

Gianpaolo Leonardi

https://i.imgur.com/dx6eFk8.jpg

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 12/11/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,31175 secondi