Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


TERZA A - Il Vigonovo non aspetta. Castionese boom, colpo Maniago

La capolista regola anche il Latisana Ronchis e resta in testa. Il Montereale a fatica e i neroverdi guidano l'inseguimento. Rallentano Purliliese e Pocenia, la Ramuscellese vince e prepara al meglio il recupero di mercoledì con i coltellinai, che sorprendono lo Zoppola

Come corre il Vigonovo! La prima della classe si conferma e lo fa regolando 2-0 il Latisana Ronchis in una partita che, nonostante la diversa classifica, non era certo scontata. Non sulla carta, almeno, perché sul campo la storia è stata diversa, con il micidiale uno-due che ha spento il match sul nascere. Nicola Ulian e Ivan Gava permettevano infatti alla capolista di gestire fino al termine il vantaggio.
A -2 dal Vigonovo incombe il Montereale, non sempre convincente: ma conta il risultato, che è arrivato anche stavolta per i bianconeri, che in rimonta hanno espugnato il rettangolo di un Vibate capace di portarsi in vantaggio con Abdoul Bance, ma non di resistere al ritorno della formazione ospite, che nella ripresa ribaltava la situazione grazie alle stoccate di Andrea Canzi e Ruggero De Pol.
Continua a vincere e a risalire la classifica la Castionese, che in casa doma il Real Castellana, cliente sempre da prendere con le molle: i bianconeri le loro molle le fanno scattare subito, mitragliando con Di Blas e Piazza, e poi conservando il minimo vantaggio dopo la rete ospite di Brusutti. La Castionese stacca il Pocenia e aggancia in graduatoria la Purliliese, che non va oltre l'1-1 interno con il Sarone 2017: stavolta l'acuto di Del Ben vale un punto, per la matricola colpisce Vignando, e si tratta di un risultato che dà morale a un Sarone che può soltanto crescere. 
Si diceva del Pocenia: stavolta l'attacco biancoverde non si accende, e il match casalingo con la Pro Aviano termina 0-0, un esito che sicuramente gli udinesi si auguravano fosse diverso. 
La sorpresa di maggior rilievo dell'ottava d'andata del girone A di Terza è però maturata a Maniago, con i coltellinai che hanno avuto ragione dello Zoppola, capitalizzando la segnatura di Millin e una prestazione volitiva e generosa. Dal canto suo, la Ramuscellese ha avuto ragione 3-0 del Varmo, con Cervini a firmare una doppietta d'autore, e Marzin a fargli compagnia nel tabellino marcaturi.
Attenzione, che mercoledì andrà in scena il recupero tra Maniago e Ramuscellese: in palio ci sono tre punti importanti, ancora di più alla luce di un Vigonovo che sembra voler prendere tutti d'infilata!

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/a8MHzWm.jpg

 Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/11/2017
 

Altri articoli dalla provincia...








SABATO - Mamma mia che anticipi!

Sarà uno dei sabati più pirotecnici dell'anno quello che bussa alla porta e che manderà in scena gli anticipi della dodicesima d'andata (decima per la Terza). Tante le...leggi
23/11/2017


























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,12574 secondi