Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


ECCELLENZA - Corosu: attenti, l'Union Pasiano è come il Lumignacco

Il tecnico del Tricesimo mette in evidenza i pericoli della trasferta in casa dell'ultima della classe: "Partita fondamentale, dobbiamo affrontarla con la massima attenzione". Possibile il rientro di Balzano; intanto, Alberto Favero ha dimostrato di sapersi difendere anche nel ruolo di centravanti...


Il bilancio è positivo: in tre turni di campionato il Tricesimo affidato a Furio Corosu ha conquistato due vittorie (entrambe per 1-0 a Fontanafredda e con il Cordenons), e ha ceduto l'intera posta al Torviscosa in un match compromesso nei minuti finali, quando ormai il pareggio sembrava cosa fatta. 
Nonostante ciò l'esperto tecnico è sul chi va là, specie in vista della trasferta di domenica sul terreno del fanalino di coda dell'Eccellenza, quell'Union Pasiano che, se si esclude il 4-1 rifilato sul suo campo al San Luigi, è sempre rimasto a mani vuote nelle restanti esibizioni e ha ancora aperta una striscia di cinque sconfitte di fila. 
Corosu non si fida per nulla della formazione di Silletti: "Dobbiamo stare duri al pezzo e attenti, molto attenti, perché quella di domenica è la classifica partita in grado di far girare un campionato, una stagione. Il constatare che affronteremo l'ultima della classe non ci deve rassicurare, anzi, è vero semmai il contrario, l'Union Pasiano merita rispetto totale e massima concentrazione, l'approccio dovrà essere quello di chi che va ad affrontare il Lumignacco oppure il Chions. Le insidie saranno numerose, vuoi perché l'avversaria gicherà alla morte, vuoi per le condizioni del terreno di gioco". 
Corosu, inoltre, potrebbe voler-dover ridisegnare l'assetto del Tricesimo tenuto conto del recupero in attacco di Balzano, reduce da uno stiramento. In queste tre uscite ha dato buoni frutti l'intuizione di affidare il ruolo di centravanti, di prima punta, al senatore Alberto Favero: "E' stato bravo, tecnica, fisicità, gioco di sponda e capacità di leggere le situazioni hanno permesso alla squadra di trovare quella profondità che mi pareva mancasse. Contro il Cordenons ho proposto i tre fuoriquota da trequartisti alle spalle di Favero e la vittoria è arrivata. Ora, è ovvio, ci sarà da valutare quale possa essere la soluzione migliore tenendo conto dei complessivi equilibri di squadra".
L'impatto con l'ambiente tricesimo si è rivelato ideale: "Ho trovato un gruppo di ragazzi ricettivo e disponibile, ma è ovvio che non possiamo cullarci sugli allori, per altro relativi. Questo è un campionato che non consente certo rilassamenti". Il timoniere azzurro, inoltre, ha digerito la storica espulsione subita con il Torviscosa: "Prima o poi doveva capitarmi, anche se ritengo di non essermi meritato una punizione del genere, non almeno in quella circostanza. Indubbiamente non è piacevole seguire la propria squadra stando dietro una rete di recinzione, un po' come dei leoni in gabbia. Ci si sente pure piuttosto sciocchi...".     

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/11/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,80800 secondi