Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMA A - La caduta delle grandi. Si salva la Pro Fagagna

Fuggono i rossoneri dopo la larga vittoria sul Tagliamento. Rive corsaro a Vajont. San Daniele vince ancora


Crollano sotto i colpi di Rive D’Arcano e Vallenocello, il Vajont e l’Union Rorai e la Pro Fagagna fugge via. I rossoneri non fanno sconti al Tagliamento, travolgendolo per 4-0 involandosi verso il titolo d’inverno, con tre lunghezze di vantaggio sulle prime inseguitrici. I quattro moschettieri di casa Merlino portano il nome di Pinzano, Pontoni, Marcuzzi e Alpini.
Colpaccio del Rive D’Arcano sul campo del Vajont con la doppietta di Trevisanato e la rete di Romanelli, per la terza vittoria nelle ultime quattro gare che rilancia l’undici udinese in posizioni di tutto rispetto. Non bastano a Mussoletto le reti di Bernardon e Bellitto, per evitare la seconda sconfitta interna stagionale.
Prezioso, quanto atteso, dopo cinque stop consecutivi, il successo del Vallenocello contro l’Union Rorai, nel derbissimo pordenonese. La gestione provvisoria di Flavio Gomiero in panchina e il rientro di bomber De Rovere, dopo tre turni di squalifica, danno la scintilla ai gialloblù. Tripletta per l’attaccante, aiutato nel poker dal compagno Berton, e tre punti pesanti messi in cascina.
Nelle parti altissime della classifica continua a farsi notare il Diana, ora quarto, ad un punto dal secondo posto. Senza ostacoli la vittoria sul campo del Ceolini, griffata da Carlos, autore di una tripletta, accompagnata dal gol di D’Antoni. Rimanendo nelle colline friulane, festeggia la seconda vittoria consecutiva Roberto Moreale sulla panca del San Daniele, impostosi per 3 – 1 contro la Tilaventina.
Giornata da incornicare per Sivilotti in rete due volte e per Simeoni che ha sbloccato il risultato. Un coriaceo Bannia torna a casa con un punto dal difficile campo del Ragogna, confermando l’ottimo periodo conquistando il quinto risultato utile. Ragogna che fallisce con la mancata vittoria l’approdo in zona play-off. Un gol di Zucchiatti al 15' del primo tempo è sufficiente all’Union Martignacco per stendere il Barbeano e sorpassarlo, mettendosi in fila anch’esso per salire sul treno dei desideri a fine campionato

  @RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/iFXl0WR.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 03/12/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,81809 secondi