Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRIMA C - Kalc: buono l'impatto di Disnan. Nobile: pensiamo a salvarci

Lo Zarja si impone sul Ruda per 2-0. Ecco i commenti del dirigente dei carsolini e del difensore gialloblù, oltre al tabellino del match


Robert Kalc (dirigente dello Zarja): “Abbiamo avuto un buon impatto e abbiamo segnato due gol in 26', poi abbiamo gestito senza correre particolari rischi se non uno in una mischia e un tiro dall'area piccola che per nostra fortuna è andato alto. Se fosse stato nello specchio, sarebbe stato gol sicuramente. Sono tre punti importanti perchè sotto hanno vinto tutti. Bene il nuovo innesto Davide Disnan, 1994 arrivato dal Sistiana, e bene anche Mandorino, Cottiga e Francesco Bernobi, che ha segnato di nuovo. Stavolta avevamo in panchina elementi del calibro di Ilic, Becaj e Cepar, che poi sono entrati nel secondo tempo quando abbiamo creato di nuovo qualcosa in attacco”.

Michele Nobile (difensore del Ruda): “Ero in tribuna e dalla mia postazione il primo gol è stato segnato in fuorigioco. Poi, però, non abbiamo saputo riaprire la partita. Lo Zarja è sempre ostico in casa, si è chiuso dopo il 2-0 e poteva comunque fare ancora gol. Noi abbiamo avuto sì qualcosa, ma non cose molto limpide. Più che altro tiri da fuori o punizioni. Ad esempio una punizione di Pin a inizio ripresa o si poteva trovare il 2-1 al quarto d'ora della ripresa con Montina oppure con Pin, che è stato fermato dall'arbitro senza avere il vantaggio. In ogni caso noi dobbiamo pensare solo a tirarci su le maniche e a lavorare per fare i punti per salvarci, che è il nostro obiettivo. Siamo partiti molto bene in campionato e ora siamo tristi, che i risultati non stanno arrivando, ma sappiamo che quando le cose vanno male, conta solo il gruppo. Perciò sotto con il lavoro per ritrovare i punti necessari per la salvezza”.
https://i.imgur.com/JnbnXqK.jpg

ZARJA  - RUDA    2 - 0
Gol:  p.t. 14' Mandorino, 26' F. Bernobi.

ZARJA: Bernabich, Franco (s.t. 22' Spadaro), Spinelli, Markovic (s.t. 43' Becaj), Varglien, Disnan, Tarable (s.t. 16' Ilic), Cottiga, Francesco Bernobi (s.t. 46' Riccardo Bernobi), Mandorino (s.t. 6' Cepar), Racman. All.: Campo

RUDA: Politti, Cecchin, Alessio Donda, Covacich (s.t. 22' Rigonat), Montina, Franca (s.t. 18' Tomasin), Luigi Donda, Nicola, Peresson, Pin (s.t. 30' Nobile), Pantanali. All.: Terpin

ARBITRO: Montesano di Trieste. 
NOTE Espulsi per proteste mister Terpin durante l'intervallo e il dirigente ospite Luciano Lepre a metà ripresa.


Massimo Laudani

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/12/2017
 

Altri articoli dalla provincia...




ISONTINA - Pillon: avanti con Longo

Con un finale in crescendo l'Isontina centra il suo obiettivo di salvezza seppur passando attraverso i temuti play-out. La permanenza in Prima categoria ha regalato al tecnico ...leggi
24/05/2018






















Ultima di campionato per gli Amatori targati Figc. Questo pomeriggio, dalle 16, si conclude l'avventura e l'attesa è concentrata in particola...leggi
01/01/1970






L'ALLENATORE - Schiena a posto, Bertossi scalpita

Massimiliano "Maci" Bertossi sta per tornare in pista, anzi a calcare l'erba dei suoi amati campi di calcio. Dopo gli innumerevoli interventi alla schiena, dei quali abbiamo perso il conto, tra un decina di giorni dovrebbe ottenere il nulla osta dai medici per riprendere l'attività. Il tecnico aveva dovuto lasciare il timone del Fiu...leggi
09/05/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,83042 secondi