Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SECONDA A - Sacilese campione d'inverno. Impresa del San Leonardo

Otto lunghezze di vantaggio sul Sarone Caneva. Villanova e Valeriano si bloccano a vicenda. Quattro le vittorie esterne


Dodicesimo sigillo. Ormai sta diventando una cavalcata a colpi di record la corsa della Nuova Sacilese verso la Prima categoria. Nel pomeriggio il Polcenigo Budoia ha provato a metterle il bastone tra le ruote, cercando di rmanere corta e compatta, ma ha trovato davanti a se un super Zambon in vena di prodezze. L’attaccante di Meneghin cala la doppietta, che porta a 13 i risultati utili e consegna matematicamente il titolo d’inverno ai liventini.
A correrle dietro con 8 lunghezze da recuperare c’è il Sarone Caneva di mister Fior, vincente contro la Tre S Cordenons con le reti di Zat e Miccoli.
Condividono il terzo posto Villanova e Valeriano Pinzano, che nello scontro diretto si equivalgono, chiudendo 1 – 1. Roman Del Prete segna per gli orange, ma non basta per portare a casa la vittoria. In una giornata dove è saltato il fattore campo in metà delle gare in programma, spiccano i successi del San Leonardo, nello scontro di bassa classifica sul terreno del Tiezzo e quello meno atteso della Liventina al “Cecchella” di Aviano.
Non sono sufficenti al Tiezzo le realizzazioni di Santarossa e Boccalon, per evitare una brutta sconfitta in chiave salvezza. Piergiorgio Lamia si tiene stretto il gol di Flaiban, con il quale la sua Liventina espugna Aviano.
Spettacolo di gol ed emozioni nel derbissimo tra Gravis e Valvasone. I padroni di casa allenati da Ezio Cesco vanno in gol con una doppietta di Zanette, ma la squadra di Nocente cala il tris con Salvadego, Loriggiola e Pin, portandosi in posizioni meno pericolose rispetto agli avversari.
La quarta scorribanda esterna è opera dell’Azzanese, grazie alle reti di Fuschi e De Lucca, pirata a Brugnera. Oltre a Sacilese e Sarone Caneva, l’altra vittoria interna di giornata la collezziona lo Spilimbergo ai danni della Virtus Roveredo. Gelano le speranze virtussine le reti di Ezzalzouli e Edoardo Russo per la sesta perla da tre punti dei mosaicisti.

https://i.imgur.com/AJ11IhJ.jpg

  @RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/uPh17G6.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 03/12/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,80107 secondi