Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


SERIE C - City e Palmanova di fuoco, il Pordenone vola

Il big-match termina 3-3, con la squadra di Pittini che nella ripresa si fa recuperare due reti. Clark impallinata, il Manzano riparte, la Torriana c'è e spiana un Dimarch incontenibile. Il Poggio non si presenta a Maniago e finisce... sotto zero


Finisce in parità il big match del PalaCus tra Udine City e Palmanova, un 3-3 combattuto e vibrante che però da il via alla prima fuga in vetta solitaria del Pordenone che strapazza 11-1 la Clark Udine. Sfida come dicevamo infuocata che si apre subito con il gol lampo di Della Bianca dopo 1' che coglie di sorpresa la difesa amaranto; il pareggio arriva pero' al 18' con una rasoiata del giovane Langella per l'1-1 di metà tempo;  in avvio di ripresa la squadra di Pittini pigia sull'acceleratore e come a Manzano pare calare il break decisivo con il neo acquisto Sansica all'11' e Mattiussi  al 14'; gli ospiti non perdono la testa e rientrano subito al 18' nella sfida con l'esterno Bozic. Finale drammatico con l'arrembaggio palmarino premiato dal guizzo allo scadere di Kalaschek per il 3-3.
E nel recuopero succede di tutto con Bearzi espulso e il City che non capitalizza la superiorità numerica rischiando a fil di sirena il sorpasso con Kalaschek che sfiora la rete del colpaccio.

Al PalaFlora non c'è storia, solita Clark formato trasferta perforabile come il gruviera, finisce 11-1 con tripletta di Grzelj, doppiette per Kamencic e Barzan, a referto vanno anche Finato, Margarita, Spadotto e Milanese, la squadra neroverde vola a piu' 5 con il settimo sigillo consecutivo.

Del pari di Udine ne trae beneficio anche Manzano che mette il fiato sul collo alla coppia City-Palmanova andando ad espugnare il campo del Tergesteo; ad onor del vero i gialloblù fanno in campo il minimo sindacale, avanti al riposo 0-2 con Kusterle e Teixeira, nella ripresa allungano con Zanuttini e Crisucolo, nel mezzo il rigore trasformato da Civello per l'1-1 finale.

A Gradisca punti pesanti per la zona play-off, quelli che si aggiudica la Torriana, impostasi 5-2 nello scontro diretto con la Futsal Udinese: incontenibile Dimarch, autore di 3 reti, a segno anche El Atrassy e Sfiligoi.

Non si è dipsutata invece Maniago-Poggio per la mancata presentazione della squadra isontina; sarà 6-0 a tavolino e un punto di penalità, oltre alla multa, che fa andare sotto zero la matricola di Sagrado.

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/12/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,80074 secondi