Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SECONDA A - Sacilese di passaggio verso altri lidi

L’undici biancorosso non vuole perdere tempo e scalare le tappe. Francesco Gottardo: “Abbiamo allestito una squadra per vincere”


E’ stata una delle prime squadra a laurearsi campione d’inverno, dopo il pareggio iniziale contro il Villanova alla prima uscita, ha messo assieme tredici vittorie di fila, sbaragliando la concorrenza. La Nuova Sacilese non vuole lasciare nulla d’intentato per ritornare a calcare campi più consoni al proprio blasone, come certifica l’addetto stampa del club Francesco Gottardo: “Abbiamo allestito una rosa composta da molti giocatori provenienti da categorie superiori con il chiaro obiettivo di scalare le tappe. Vincere non è mai scontato, ma crediamo che l’organico a nostra disposizione sia in grado di vincere il secondo campionato di seguito. Sono arrivati giocatori come Kaculi e Tellan, lo scorso anno in forza al Pasiano e al Cjarlins Muzane e altri comquneu di categoria superiore all’attuale. Non ci siamo mai nascosti, con tutto il rispetto per le altre formazioni, vogliamo staccare in fretta il biglietto per la Prima categoria”.
Una stagione infarcita di vittorie, l’unico neo l’eliminazione in Coppa…
“Siamo imbattuti in campionato e abbiamo lasciato per strada solo due punti. La nostra difesa è uno dei punti di forza sulla quale il nostro tecnico Meneghin punta molto, avendo comunque davanti giocatori in grado di vedere la porta con estrema precisione. In Coppa siamo stati eliminati dal Villanova, comunque l’unica formazione ad averci fermato sul pareggio, anche se nell’occasione della sfida serale ad eliminazione diretta, avevamo schierato una formazione imbottita di seconde linee, per consentire a tutti di giocare. Senza voler snobbare la manifestazione collaterale al campionato, noi puntiamo decisamente alla vittoria del campionato.”
Un girone A sul quale avete messo le mani facilmente, ve lo aspettavate?
“ Naturalmente sapevamo della nostra competitività, ma nessuno vince in estate, le gare vanno giocate e vinte sul campo. Noi siamo riusciti a primeggiare, ma sapendo anche soffrire nei momenti decisivi. Ci sono state gare complicate come quelle del derby contro la Liventina e quelle contro il Polcenigo, ques’ultima squadra a mio avviso molto ben organizzata. Lo stesso Valeriano è un complesso organico e ben strutturato, così come il Sarone Caneva. Noi, poi paghiamo la circostanza di portare un nome importante sulle spalle e in ogni campo troviamo avversari agguerriti e pronti a farci lo sgambetto. Finora siamo stati attenti a tutti i particolari e le cose funzionano a meraviglia, ma le assicuro che ce lo siamo sudato.”
Sappiamo della rivalità che divide Sacile e Pordenone, ma l’altra sera i ramarri sono andati vicini ad un’impresa storica. Che ne pensa?
“Ho tifato per loro, come sempre faccio e facciamo all’interno del nostro club, per una formazione a noi vicina. In passato siamo stati acerrimi rivali, ma oggi le categorie sono troppo distanti e davanti al televisore ho spinto per una loro qualificazione. Hanno compiuto un qualcosa di  enorme, sportivamente parlando, e aver portato in trasferta tutta quella gente dà l’esatta dimensione di quello che hanno saputo fare”.

 @RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/DkfYC6f.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol 

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui


Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.


http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/12/2017
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,89197 secondi