Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PORDENONE- A Bolzano vietato sbagliare. Raffini dal primo minuto

La gara di Bolzano in diretta TV su Sportitalia alle 14.30 del 30 dicembre. La squadra si è allenata nel centro città


Tra la fine del 2017 e l’inizio ufficiale del calciomercato (3 gennaio) c’è ancora una partita. Si giocherà venerdi a Bolzano, contro il Sudtirol che in trasferta ha sempre fatto soffrire il Pordenone. Ma l’ultimo impegno dell’anno solare non sarà solo l’occasione per iniziare ad aggiustare una classifica che adesso fa paura. La partita dovrà anche dare altre risposte: in campo, infatti, indirettamente ci andrà anche il mercato. Le parole del capitano Mirko Stefani, pronunciate alla fine di Pordenone-Santarcangelo, sono state pesanti. Il leader neroverde ha parlato apertamente di giocatori con poca fame e non è escluso che alla luce degli ultimi risultati possa cambiare qualcosa anche durante la sessione invernale dedicata alle trattative. I sogni nel cassetto sono Luca Cattaneo (ora la Brescia) e Federico Maracchi (Trapani), due ex amati dall’ambiente che Colucci accoglierebbe a braccia aperte.
La sconfitta contro il Santarcangelo, che ha fatto scattare i primi fischi del Bottecchia e i cori rivolti ai giocatori con l’invito di tirare fuori gli attributi, la società neroverde assieme allo staff tecnico ha cercato di ricucire subito il rapporto prezioso con i supporter, sostenendo parte della seduta della vigilia di Natale in centro città. In Piazza XX Settembre tra gli occhi dei passanti i ramarri hanno più volte eseguito ripetute e scatti, avvolti dalla magia del Natale e da suoni e luci che risuonavano e abbellivano il centro cttà.
Un gesto deciso per far capire quanto il Pordenone tenga ai suoi tifosi e quanto consideri importante il loro sostegno: un iniziativa che avrebbe avuto un seguito, cioè la serata odierna in piazza XX settembre voluta dal sindaco Ciriani per celebrare le imprese in Tim Cup. Tuttavia l’evento è stato annullato per le avverse previsioni meteo.
Tornando alla gara con il Suditrol di venerdi alle ore 14.30 ((diretta tv su Sportitalia), il tecnico dei neroverdi potrebbe cambiare orizzonti, con l’inseirmento di alcuni giocatori fino a questo momento poco utilizzati. E’ il caso di Raffini, ragazzo esuberante, pronto a rilevare uno spento Magnaghi. Serve nuova linfa ad una squadra apparsa troppo macchinosa, per essere pungente e anche alla luce di una classifica che si sta facendo pericolosa.
Il Pordenone, oltre a essere a cinque lunghezze dal secondo posto, vanta al contempo solo quattro lunghezze di vantaggio sulla zona playout. La trasferta di venerdì a Bolzano è fondamentale per porre momentaneamente fine al periodo nero e andare alla pausa (si riprenderà sabato 20 gennaio in casa contro il Fano alle 16.30), con serenità.
A gennaio rientrerà anche Girardi, il grande assente dell’ultimo mese e mezzo, di cui si è sentita la mancanza, soprattutto in fase di gestione della sfera e nel far salire la squadra. Ma bisognerà dare tempo all’ex comasco di tornare l’ariete di inizio stagione, dove aveva brillato per continuità di realizazzioni e prestazioni e solo allora magari con qualche ritocco di mercato il Pordenone proverà a risalire la china.

https://i.imgur.com/HgFXsOa.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 27/12/2017
 

Altri articoli dalla provincia...











PORDENONE - La prevendita

PORDENONE-SAMB (22 APRILE): PREVENDITA ATTIVA, #TUTTIALBOTTECCHIA!Si comunica che è attiva (su circuito Ticketland2000) la prevendita dei biglietti per l’incon...leggi
19/04/2018























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,00040 secondi