Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


GIOVANISSIMI GO - L'Unione Friuli Isontina mai così in alto

Strepitoso girone d'andata degli amaranto di Peressin, che a parte il pareggio con il Trivignano hanno sempre vinto. Il ritorno si preannuncia quanto mai interessante. Il presidente Graziano: "Grande gruppo, ma ci sarà da soffrire perché le rivali sono temibili"


Promette emozioni il girone di ritorno dei Giovanissimi provinciali di Gorizia. Anche se la squadra dell'Unione Friuli Isontina ha disputato una grandissima prima metà di stagione, coronata da un percorso quasi netto. Il "quasi" è lo 0-0 nello scontro al vertice col Trivignano maturato a inizio dicembre. Per il resto, i ragazzi amaranto hanno sempre vinto, e spesso con risultati eclatanti in un campionato che per altro propone alcune squadre di notevole livello e altre alle prese con varie difficoltà. 
Tra queste ultime, è ancora al palo il Palma Calcio mentre l'Aiello è riuscito ad agguantare la vittoria per 1-0 nella sfida tra cenerentole (1-0 sul Palma proprio prima della sosta), ma per il resto ha incassato 10 gol di media a partita. Pure l'Audax ha vissuto un'andata avara di soddisfazioni a livello di risultati. 

Nei quartieri alti la corsa al primato si annuncia scoppiettante. L'Unione Friuli Isontina è una lepre agguerrita e fortissima, tuttavia il Trivignano ha dimostrato di avere le carte in regola per impensierirla. Non solo i bianconeri hanno impattato lo scontro diretto, ma hanno subito le stesse reti (8), segnandone due in più della capolista (47 contro 45). La differenza l'ha prodotta in classifica la sconfitta patita dal Trivignano con la Pro Gorizia, terza forza del girone con 8 punti di distacco dalla vetta. Ma hanno dimostrato di essere delle mine vaganti Aris San Polo, Fiumicello e Ronchi, e seppur a corrente alternata pure Azzurra Gorizia e Pro Cervignano hanno saputo creare grattacapi alle battistrada. 

LA CAPOLISTA - Nata nel 2013 e cresciuta esponenzialmente (superati i 150 tesserati) addottando una politica attenta agli aspetti sociali e formativi, l'Unione Friuli Isontina con la formazione Giovanissimi per la prima volta compete per la vittoria in un campionato, dimostrando una volta di più come a livello giovanile il lavoro produca i suoi frutti col trascorrere degli anni. Il presidente della società pura con base a Capriva del Friuli, Enrico Graziano, sottolinea: "Quello dei Giovanissimi è un gruppo omogeneo e numeroso, formato da ragazzi molto uniti e che stanno vivendo questa avventura nel modo giusto. Molto importante è l'opera di uno staff tecnico particolarmente valido, formato dall'allenatore Maurizio Peressin, coadiuvato da Davide Visintin e dal preparatore dei portieri Armando Barazzutti. A loro si aggiunge Alessio Bolognini nelle vesti di psicologo dello sport; Bolognini guida la squadra Allievi dell'Isontina, con cui collaboriamo molto strettamente. Ho seguito alcune partite del campionato, in particolare quelle in chiusura d'andata con il Trivignano e l'Aris San Polo: ebbene, sono stati match fantastici, tra formazioni determinate, preparate e di valore assai simili. Insomma,  abbiamo disputato una splendida prima metà di stagione, ma non potremo certamente riposare sugli allori perché le rivali sono quanto mai temibili". Anche i ragazzi di Peressin, però, fanno sul serio... 

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/01/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,26462 secondi