Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


IL PERSONAGGIO - Miano, quello che giocava con Zico e Maradona...

A “Zè Paolo”, calciatore di Udinese e Napoli, allenatore del Gonars e ora “collaboratore tecnico” nel settore giovanile del club bianconero, il premio “Friulano del calcio 2017” ideato dall’ Aiac di Udine


Ha giocato con Zico e Maradona. O forse sono stati il “Galinho” e il “Pibe de Oro” a giocare con lui. Da qualunque parte la si guardi - nell’ambito di una carriera estremamente dignitosa, spesa tra serie A e B, con tappe pure a Cava de’ Tirreni, Genova rossoblu e Pescara - una gran bella soddisfazione. Non avrà posseduto i cromosomi del fuoriclasse, ma se Enzo Ferrari vibrò per lui, tanto da coniare il soprannome di Zè Paolo, qualcosa di creativamente brasiliano doveva pur contenere. E se Dante Cudicio lo ha pomposamente definito “ambasciatore del Friuli nel mondo”, Paolo Miano, classe 1961, da San Pietro al Natisone, sposato con Marzia e padre di due figli (Riccardo milita attualmente nella Valnatisone, ndr), quasi si meraviglia del premio “Friulano del calcio 2017” attribuitogli dall’Aiac provinciale. Succede a Fabio Capello, vincitore dell’ edizione precedente.

“Non so che cosa ho fatto di speciale per meritare questo – ha detto Miano, con la consueta modestia – non mi piace la ribalta e, anche come allenatore, sono stato un atipico. Adesso mi piace mettermi a disposizione e lavorare con i ragazzi (con l’avvento di Oddo alla guida dell’Udinese il buon Paolo ha “traslocato”, assieme a Cinello, al settore giovanile, ndr), cosi come fecero all’epoca, con il sottoscritto, i vari Lizzero, Di Stefano, Pravisano e Gigi Comuzzi. Oltre a mister Giacomini, che vide in me qualcosa di buono, lanciandomi giovanissimo in Coppa Italia”  (rozan)

https://i.imgur.com/sOilAvq.jpg

https://i.imgur.com/aP6mbqu.jpg

https://i.imgur.com/K3pPN7k.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/12/2017
 

Altri articoli dalla provincia...














IL PERSONAGGIO - Torna a casa, Paolo

Martedi pomeriggio di una settimana qualunque. Transiti a Gagliano, al campo di allenamento della Forum Julii e ti imbatti in una faccia nota. Quella di Sergio Didon&e...leggi
05/09/2018




















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,96059 secondi