Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


IL CASO - Contrordine, Bertiolo - Flumignano va rigiocata

La Corte sportiva di Appello territoriale del Friuli Venezia Giulia ribalta la decisone del giudice sportivo che aveva omologato il risultato della partita. Invece, l'errore tecnico ha penalizzato i padroni di casa. Risultato: di nuovo in campo


Nuova puntata del tormentone relativo al match Bertiolo - Flumignano vinto dai rossoblù il 5 novembre scorso. La gara, valida per il girone C di Seconda categoria, dovrà essere rigiocata, visto che la Corte sportiva d'Appello territoriale del Friuli Venezia Giulia ha accolto il ricorso presentato dal club bianconero contro la decisione presa dal giudice sportivo il quale, lo ricordiamo, aveva omologato il risultato dell'incontro, terminato 1-3 per i ragazzi di Martinelli
Oggetto del contendere è l'errore commesso (e poi ammesso) dal direttore di gara sul rigore calciato da Manuele Noselli, totem del Bertiolo, e respinto dal portiere ospite, l'eterno Germano Fabro; sulla ribattuta lo stesso Noselli interveniva di nuovo, segnando la rete del momentaneo 1-3. Se non che, l'arbitro sosteneva di aver fischiato l'interruzione del gioco prima che Noselli intervenisse sulla respinta di Fabro, talché (concluse il giudice sportivo) non si può parlare di gol annullato e, quindi, di "errore tecnico", quello che comporterebbe la ripetizione dell'incontro. 
Nient'affatto ha replicato la Corte d'Appello: è inutile cavillare sul fatto che l'arbitro abbia interrotto il gioco un istante prima che Noselli intervenisse sulla ribattuta; in ogni caso quell'intervento arbitrale - che non rispetta il regolamento in merito ai calci di rigore - ha causato un danno al Bertiolo; né vale a rendere ininfluente tale errore la constatazione che sia avvenuto sul risultato di 0-3 per il Flumignano. Essendosi verificato al 19' della ripresa, i bianconeri avevano comunque la possibilità di rimontare il passivo e di conquistare un risultato positivo.
Talché la conclusione è conseguente: l'incontro va ripetuto. 

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/01/2018
 

Altri articoli dalla provincia...






ECCELLENZA - Zucco: "Ripresi i punti persi"

Non il miglior (eufemismo) Lumignacco. Un Tricesimo conscio, invece, dei suoi limiti, ma anche delle sue possibilità. Sceso a Pavia di Udine per srotolare l’unico atteggiamento po...leggi
14/10/2018




























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,02353 secondi