Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SULLA RIBALTA - E Gabriele Miano si scopre capocannoniere

Intervista al centravanti della Serenissima, oggi autore di una doppietta nell'esaltante 3-2 con cui la squadra di Baulini ha messo ko il Domio, ottenendo la terza vittoria di fila. L'aiuto del fratello Michele e di una squadra che "gioca per me. Quante botte però si prendono a giocare da prima punta. Martedì mi toccherà portare da bere a tutti e, in particolare, a Massimo Gerli..."


Gabriele Miano, satanasso della Serenissima, ci racconta qualcosa di speciale: "Abbiamo battuto 3-2 il Domio primo in classifica, sinceramente non c'è l'aspettavamo... fatto sta che siamo partiti nel 2018 come missili, ottenendo tre successi in altrettante gare. Sono punti oro per la salvezza, che è il principale obiettivo di quest'anno".
Come è stata la partita?
"E' stata piuttosto strana;  siamo andati in svantaggio, meno male che mio fratello Michele ci ha subito riportato a galla. Poi, ancora Michele ha effettuato un tiro cross, l'ho deviata verso la porta, il pallone prima ha sbattuto su un palo, poi sulla traversa, me lo sono ritrovato tra i piedi e l'ho spedito in rete per il 2-1. Abbiamo disputato un gran primo tempo, nella ripresa ci siamo affidati al gioco di rimessa e al contropiede, e sempre il fratellone mi ha servito la palla del 3-1. In seguito ci è stato espulso Gorenzach e siamo andati in sofferenza, ma abbiamo tenuto duro fino alla fine".
Da stasera Gabriele Miano è pure capocannoniere del girone...
"Una bella sorpresa: gioco da 15 anni nelle varie categorie e non mi era mai successo di salire in vetta alla classifica marcatori".
Come la sfrutta mister Baulini?
"Mi impiega da prima punta come accadeva anche nella passata stagione. Il merito dei miei gol è in buona parte della squadra, che gioca per me. Quando tutto gira bene com'è accaduto col Domio segnare non è poi così complicato. Speriamo che la pacchia continui". 
Quanti gol ha segnato compresa la doppietta di oggi?
"Quindici, di testa sicuramente nessuno, non sono un saltatore; ho colpito su azione, ma anche sfruttando rigori e punizioni"
La maglia si sporca di più da quando è impiegato da centravanti, vero?
"E sì, più che la maglia fanno male le gambe... Si prendono tante botte! Il presidente Piscitelli è contento, anche io sono contento per lui perchè è una gran persona e ce la mette tutta per noi e anche per il settore giovanile. Martedì, alla ripresa degli allenamenti, mi toccherà portare da bere, e Gerli poi bisogna trattarlo bene: vorrà la birretta con la gassosa, non è uno da aranciata...". 
Così parlò Gabriele Miano, nuovo re del gol del girone C di Prima categoria. 

LA CLASSIFICA MARCATORI di PRIMA CATEGORIA Girone C - CLICCA QUI

DAL NOSTRO MINISITO - Pagina personale di Gabriele Miano

https://i.imgur.com/h5LUUNE.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,78095 secondi