Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


TRIESTINA - Princivalli e Sannino, nel mirino il Mestre. In diretta tv

C'è tanta voglia di riprendere la corsa dopo il beffardo ko rimediato a Bolzano. Lunedì la sfida con i mestrini che sarà trasmessa anche da Rai Sport


Triestina di scena in posticipo nella 24ma giornata (la quinta di ritorno) della serie C – girone B. L'Alabarda è chiamata a ospitare il Mestre lunedì 5 febbraio alle 20.45, una sfida in diretta Tv su Rai Sport (canali 57 e 58 del digitale terrestre) oltre che su sportube e in streaming pure su Radio Attività. L'incontro sarà diretto da Alessandro Meleleo della sezione di Casarano (Lecce). A coadiuvare il fischietto salentino saranno gli assistenti Nicola Mariottini della Sezione di Arezzo e Gabriele Nuzzi della Sezione di Valdarno.

Il vice allenatore Nicola Princivalli ha avuto modo di affermare: “Il Mestre sta facendo un campionato discreto, ha comunque dei valori importanti, si conosce bene e lo conosciamo bene. Si gioca di sera e noi, in ogni caso, dobbiamo avere un unico pensiero e cioè vincere. Sappiamo, che non sarà una partita facile, ma dovremo dare il massimo. Analizziamo le statistiche di ogni nostra singola partita, ma i numeri contano poco se poi perdi... e arrivano naturalmente le critiche. Però non vuol dire che a Bolzano abbiamo fatto una brutta gara, avendo perso. In ogni caso le statistiche ci aiutano nel capire dove migliorare, per quanto il calcio non sia una scienza numerica e incidono di meno che – ad esempio – nel basket".
"Arma? E' un periodo, che fa fatica a segnare, ma lo aspettiamo perchè è sempre importante per noi e se dovesse sbloccarsi, anche le nostre statistiche migliorerebbero”.
Ancora relativamente all'ultima sfida persa in Alto Adige: “Un peccato come è andata, perchè abbiamo fatto un gran primo tempo, in cui abbiamo giocato meglio degli avversari e abbiamo avuto delle belle occasioni. Poi, con il vantaggio di inizio ripresa, il Sud Tirol ha preso coraggio e ha confermato di essere squadra fisica. Noi abbiamo provato a giocarcela, l'avevamo anche pareggiata, ma uno sfortunato autogol di Bajic ci ha condannato: uscire sconfitti con la mole di gioco del primo tempo dispiace ancora. Va detto in ogni caso, che ogni giocatore non è uguale caratterialmente e qualcuno può essere un po' più timido”.

E mister Beppe Sannino: “E' un periodo, in cui non raccogliamo quello che dovremmo. Ogni volta scandaliamo bene la partita disputata per imparare dai nostri errori e poter perciò migliorare. Alcune volte, quando arrivo in sala stampa nei post-partita, sono arrabbiato perchè mi dispiace dover dire sempre le stesse cose. Purtroppo nel calcio sono più importanti i risultati delle prestazioni offerte. Io conosco una sola strada e cioè il lavoro. Se si avrà un po' di pazienza e non si alimenteranno certe voci che talvolta sento, potremo far vedere il nostro gioco. Come ha detto il nostro presidente in un'intervista “pian pianino”: paghiamo in alcuni casi certi errori individuali, ma non dobbiamo mollare e spero, che i tifosi continuino a supportarci con affetto come sempre fatto. Non è che devono venire di più allo stadio solo contro il Mestre, quando ci sarà tra l'altro la finestra della Tv, per farci capire il loro entusiasmo. Noi lo conosciamo e vorremmo dare le giuste soddisfazioni alla nostra gente”.

Massimo Laudani

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,94968 secondi