Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - A Tarcento sperano nel rilassamento della corazzata

I canarini ospitano la lanciatissima Pro Gorizia. Insidia Juventina (in casa) per la Pro Cervignano, da 15 turni imbattuta. Vesna e Sistiana, serve l'acuto. Esame Costalunga per un Tolmezzo ancora senza Madi

Ultima domenica di Carnevale ma dubitiamo che le 16 squadre abbiamo voglia di... scherzare. Non ne hanno bisogno, anzi serve concentrazione in vista di un turno impegnativo per diverse.
Ad iniziare dagli anticipi previsti per sabato con la Pro Romans impegnata sul sempre ostico campo della Valnatisone con due opposti obiettivi: il raggiungimento dei play-off per i valligiani reduci dall’ottima vittoria esterna a Prosecco e l’allontanamento dalla zona rossa e quindi salvezza tranquilla per i romanesi usciti vittoriosi sì dal confronto con la Tarcentina ma non del tutto convincenti.
L’altro anticipo va di scena sul Carso, a Santa Croce, fischio d’inizio alle 16, ed è motivato dal Carnevale, fra il Vesna e lo Zaule. Non ci sono più tanti appelli per la squadra di Soavi, deve solo vincere, ma senza gli squalificati Bozicic e Renar, per togliersi da quella brutta e scomoda ultima poltrona e contro un tranquillo Zaule, che fuori casa ha vinto una volta soltanto, l’occasione non è da buttare, anzi.
Domenica l’attenzione è focalizzata a Gorizia, precisamente a Sant'Andrea di Gorizia dove la Juventina ospita il lanciato Pro Cervignano in serie utile da ben 15 gare. Forte delle sei vittorie casalinghe la truppa di Sepulcri potrebbe sfruttare l’abbrivio degli ultimi due successi raggiunti ma una certa fragilità difensiva la mette in guardia da un avversario non eccessivamente prolifico in trasferta ma capace di mettere  chiunque in ansia. In palio il secondo posto attualmente occupato dai friulani.
Lo insidia anche il Tolmezzo ma deve confrontarsi a Trieste con il Costalunga, non una gara semplice anche se i gialloneri navigano a metà graduatoria ma i carnici, ancora senza l’attaccante Madi fermo per squaifica, fuori casa non vincono dal 19 novembre, guarda caso proprio in terra giuliana a casa del Trieste Calcio.
C’è anche l’Ism a puntare a riprendersi la seconda piazza ospitando al “Colaussi” il Fulgor, sicuramente alla portata di Sangiovanni e compagni, ma occhio a non prender sotto gamba gli udinesi alla ricerca disperata di punti salvezza.
A proposito di ciò la Tarcentina ha l’opportunità di sfruttare il fattore campo per conquistare l’intera posta ma l’avversario è di quelli che non lasciano nulla al caso. Arriva infatti la capolista Pro Gorizia e tutti a Tarcento sperano in un rilassamento carnevalesco dei goriziani forti dei 12 punti di vantaggio.
Sempre in tema salvezza l’Aurora rimasta penultima ospita un Primorje piuttosto imprevedibile e con tante incognite. La squadra ha ottime potenzialità ma gli ingranaggi non girano fluidamente consentendo alle avversarie di turno di ottenere punti. Ed è ciò che spera l’undici di Busato a cui necessitano come l’acqua ma dovrà fare a meno degli squalificati De Nardin e Lodolo.
E per non finire sott’acqua anche il Sistiana cerca i tre punti, mancanti da cinque turni, nella tana del Trieste Calcio, a sua volta deciso a non mollarli vista la posizione un gradino sopra i gialloblù di Musolino e ad oggi sarebbero salvi.   

Claudio Mariani

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



ISONTINA - Pillon: avanti con Longo

Con un finale in crescendo l'Isontina centra il suo obiettivo di salvezza seppur passando attraverso i temuti play-out. La permanenza in Prima categoria ha regalato al tecnico ...leggi
24/05/2018






















Ultima di campionato per gli Amatori targati Figc. Questo pomeriggio, dalle 16, si conclude l'avventura e l'attesa è concentrata in particola...leggi
01/01/1970






L'ALLENATORE - Schiena a posto, Bertossi scalpita

Massimiliano "Maci" Bertossi sta per tornare in pista, anzi a calcare l'erba dei suoi amati campi di calcio. Dopo gli innumerevoli interventi alla schiena, dei quali abbiamo perso il conto, tra un decina di giorni dovrebbe ottenere il nulla osta dai medici per riprendere l'attività. Il tecnico aveva dovuto lasciare il timone del Fiu...leggi
09/05/2018



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,96809 secondi