Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PORDENONE - Caporetto neroverde. Pesante contestazione della curva

Finisce 3 – 0 per i lombardi. Tutti i gol nel primo tempo in 22’. Attacco evanescente nonostante il rientro di Gerardi. Lovisa parla ai tifosi nell'intervallo. La curva in silenzio nel secondo tempo. Lovisa conferma Colucci

E ora trovare degli alibi a Colucci diventa veramente difficile. Il pesante 0-3 contro la Feralpisalò apre apertamente la contestazione della tifoseria contro il tecnico pugliese. Lo avevamo già scritto in tempi non sospetti: questa squadra è troppo prevedibile, ha una fisinomia di gioco molto sottile e soprattutto finalizzata più al giro palla che alla ricerca della profondità. Il brodino di Teramo, aveva mitigato gli animi e rilanciato la corsa playoff. Al 90’ di oggi, crolla tutto, ma era solo questione di tempo, purtroppo. Sono cambiati gli interpreti in campo, c’e’ stata la sosta per ricaricare le batterie dopo l’avventura in Coppa, non è mai mancato il sostegno della propria gente, ma ora abbiamo raschiato il fondo. Evidentemente qualcuno non vuole ammetterlo, ma dopo la sbornia di San Siro, la stagione sta prendendo dei connotati davvero negativi.

Non è così per il presidente Mauro Lovisa, che la termine del match ha confermato il suo tecnico: “Il mister è confermatissimo, mi dispiace per la sconfitta chiaramente, ma devo dire che la squadra mi è piaciuta nonostante il ko. Sono convinto che se continueremo a lavorare i risultati arriveranno”. Questione di punti di vista.

La Feralpisalò mette a nudo i neroverdi, nonostante l’assenza del proprio allenatore, dimessosi in settimana e mette, soprattutto la freccia. Bastano sette minuti ai gardesani per annuvolare il pomeriggio sullo stadio pordenonese: la palla probabilmente esce dal campo, giocatori fermi…riparte Ferretti che supera Perilli in uscita. Veementi, quanto inutili le proteste di tutti i neroverdi. Al 13’ il bis. Guerra si detsreggia in area e supera Perilli con un tocco di fino.
Parte la contestazione degli ultra di casa, che contestano Colucci e lo stesso Lovisa, che nell'intervallo scende in campo per chiedere ai tifosi di continuare ad incoraggiare i ramarri, ma si becca una sonora bordata di fischi.
Al 22’ gol annullato al Pordenone sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Burrai. Nocciolini gira in porta superando Caglioni, ma c’e’ un tocco di De Agostini, in fuorigioco, rilevato dall’arbitro.
Al 30’ ripartenza bruciante dei bresciani con Guerra, che vede il compagno Voltan libero e gli serve l’assit vincente, che il compagno concretizza. La ripresa si apre con un cambio da parte di Colucci, che inserisce il giovanissimo portiere Meneghetti (classe 2001) al posto di un frastornato Perilli.
I neroverdi si riversano in avanti, ma le occasioni sono timide e affidate a giocate persanali. Ci provano Nocciolini, Stefani su punizione  e Cicerelli, ma il risultato non cambia.

 

PORDENONE  -FERALPISALO' 0-3
GOL: pt 7′ Ferretti, 13′ Guerra, 30′ Voltan

PORDENONE: Perilli (1′ st Meneghetti); Formiconi (32′ st Ciurria), Stefani, Bassoli, De Agostini; Misuraca, Burrai, Zammarini (7′ st Caccetta); Bombagi (7′ st Cicerelli); Nocciolini, Gerardi (24′ st Magnaghi). A disp.: Mazzini, Meneghetti, Parodi Giulio, Berrettoni, Lovisa, Silvestro, Nunzella, Carraretto. All. Colucci.

FERALPISALÓ: Caglioni; Vitofrancesco, Legati, Ranellucci, Martin (39′ st Emerson); Capodaglio (39′ st Parodi Luca), Dettori, Rocca (12′ st Magnino); Voltan (28′ st Raffaello); Guerra, Ferretti (12′ st Marchi). A disp.: Livieri, Gamarra, Bagadur, Staiti, Tantardini, Ponce. All. Beggi.

ARBITRO: Miele di Torino. Assistenti: Biasini e Bianchini di Cesena.

NOTE: ammoniti Legati, Gerardi, De Agostini, Ranellucci. Angoli 10-2. Recupero: pt 1′. Spettatori 1.300, incasso complessivo di 10.690 euro

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 10/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...











LOOK - Svelate le nuove maglie

Su tutte e tre grande risalto del nuovo stemma tutto neroverde del Pordenone. Sposa la tradizione la maglia “Classic”, a strisce ...leggi
22/07/2018













PORDENONE - La prevendita

PORDENONE-SAMB (22 APRILE): PREVENDITA ATTIVA, #TUTTIALBOTTECCHIA!Si comunica che è attiva (su circuito Ticketland2000) la prevendita dei biglietti per l’incon...leggi
19/04/2018










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,06586 secondi