Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Nessuna sorpresa. Steiner "mata" il Tolmezzo

Nonostante gli sforzi profusi da Fulgor, Tarcentina e Aurora, vincono le prime della classe. Pareggio senza emozioni tra Juventina e Pro Cervignano. Paliaga risponde a Petracci e il derby triestino termina 1-1

Grande ammucchiata per conquistare i posti play-off tra le squadre “normali”, visto che quella “marziana” targata Pro Gorizia pare ormai fuori portata di chiunque. Bagarre anche in coda per evitare l’appendice dei play-out e raggiungere la salvezza diretta e la cosa al momento riguarda più direttamente quattro squadre, con Aurora e Vesna in maggiore difficoltà. Le attuali ultime quattro in classifica hanno perso e se contro Pro Gorizia e Ism ci potevano stare le sconfitte per Tarcentina e Fulgor, dovevano essere evitate per Aurora e Vesna.

Vediamo in sintesi cos’è accaduto sui campi. La Tarcentina ospitava in casa la capolista Pro Gorizia che passa per prima in vantaggio con Marco Piscopo, viene raggiunta dai canarini per poi chiudere (1-2) e prendersi i tre punti grazie a Cerne e aumentare il vantaggio sulla seconda a un +13.
La prima delle inseguitrici, anche se occorre il cannocchiale, torna ad essere l’Ism dopo aver ottenuto i tre punti contro una Fulgor mai datasi per vinta. Anzi, sono proprio gli udinesi ad illudere i proprio tifosi con Colosetti, senza aver fatto i conti con la reazione di Sangiovanni e Quattrone a ribaltare il punteggio sul definitivo 2-1 per i gradiscani.
Nonostante la buona volontà non ce la fa l’Aurora ad uscire dal proprio terreno con qualcosa in mano che non sia il pugno di mosche. Il Primorje era atteso altresì al riscatto dopo le precedenti delusioni e lo fa imponendosi 2-1 con le reti di Casseler e Loperfido inframmezzate dal temporaneo pareggio dal dischetto di Spizzo. Triestini riproiettatisi nelle zone che contano della classifica e friulani rimasti al penultimo posto con la magra consolazione che le soprastanti hanno pure perso.
E anche il sottostante Vesna ha dovuto arrendersi (0-2) nell’anticipo di sabato sul proprio campo al cospetto di uno Zaule che ora sta facendo l’occhiolino addirittura ai play-off.
A Gorizia si disputava un incontro di alta quota fra la Juventina e la Pro Cervignano, terminato quasi inevitabilmente sul punteggio ad occhiali fra due squadre molto tattiche e che concedono poco all’avversario. Portieri inoperosi e qualche sporadica occasione con pallone non indirizzato nello specchio è il sunto che lascia inalterato il distacco di un punto fra le due formazioni, il 16° risultato utile consecutivo dei gialloblù ed entrambe ora sul treno play-off.
Il posto ai goriziani lo ha ceduto il Tolmezzo, caduto a Trieste a casa del Costalunga per 1-0 con la rete di Steiner e con i tre punti porta i gialloneri ancor più lontano dalle sabbie mobili.
Finisce in parità 1-1 il derby triestino fra Trieste Calcio e Sistiana ed entrambe sono sul filo del rasoio attente a non precipitare. In vantaggio dapprima gli ospiti con Petracci, ripresi poi dal capocannoniere del girone Paliaga.
Perde terreno la Valnatisone nell’anticipo di sabato caduto in casa 0-1 per opera di una Pro Romans che pare rinata anche grazie ai gol di Verrillo, in rete anche stavolta, e i giallorossi trovano il secondo successo esterno dopo 4 mesi di astinenza.

Claudio Mariani

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,87669 secondi