Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


TERZA A - Il derby al Pocenia. Scivola il Sarone, il Vigonovo c'è

Vincono le prime quattro della classe, creando un gap con il resto della compagnia. Montereale, missione compiuta, la Purliliese doma la Ramuscellese. Maniago e Pro Aviano si ritrovano, a Zoppola il Latisana Ronchis fa risultatoi


Promozione per quattro nel girone A di Terza categoria, con la quinta della classe che rischia di perdere il treno play-off. Un girone equilibrato sta così restando tale, ma con il poker d'assi in grado, sia pur dopo gare sempre combattute, di prendere il largo. E' questo il quadro del turno numero 18, che ha permesso al Montereale di confermare il primato: del resto, i bianconeri ospitavano il fanalino Varmo, e non potevano certo permettersi passi falsi. La missione è stata portata felicemente a termine con le reti di Alzetta, Englaro e Gobbato. Ma non hanno dato al Montereale nessuna licenza Vigonovo, Purliliese e Pocenia. Il Vigonovo si è rimesso a correre domando il Real Castellana con la stoccata di Ulian: partita non facile per l'ex capolista, ma questa non è una novità. Anche la Purliliese, reduce dalle fatiche di una Coppa che la riproporrà in finale, s'è imposta 1-0; l'avversaria, la temibile Ramuscellese, ci ha provato, subendo però la rete partita di Pin
La gara più attesa e incerta era per altro il derby Pocenia - Castionese, prova del 9 per entrambe: ebbene, i padroni di casa l'hanno spuntata in maniera convincente, ritrovando il Betto goleador (doppietta per il rapido attaccante) nel 3-1 finale che ha visto anche Zat lasciare il segno, nonché il centravanti Petrucco provare a tenere a galla i neroverdi. 

Nelle altre gare sorprese e mezze sorprese hanno riproposto il canovaccio imprevedibile del torneo. Così, la Pro Aviano ha stoppato l'ascesa di un Vibate il quale, pure, dopo l'iniziale svantaggio era riuscito a ribaltare la situazione colpendo con Serena e El Zaozouli, prima di arrendersi alle scorribande di Mella, Meucci, Ridolfi e Muccignato. A sensazione è stato, inoltre, il 3-1 inflitto dal Maniago al lanciato Sarone: Calzavara stavolta non è bastato, i coltellinai hanno infatti affondato i colpi grazie a Caretto, Toffoletti e Benda
Infine, un buon Latisana Ronchis ha impattato 0-0 in quel di Zoppola, contro una squadra uscita dai giochi che contano.

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...







PORDENONE - Blindato Misuraca

Il Pordenone Calcio comunica con soddisfazione di aver prolungato di una stagione il contratto al centrocampista Gianvito Misuraca. Il nuovo accordo scadrà nel giugno 2...leggi
20/09/2018



























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,14369 secondi