Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CSI SERIE B - Tedesco e Carniello, parate decisive

Solo tre le gare disputate. Il Villadolt beffa il Borgo Palse, a Casarsa e Caneva si divide la posta



Anche nella serie B del campionato Csi per Amatori i terreni zuppi d'acqua e fango hanno imposto il dimezzamento del programma: solo 3 sono state le gare disputate come iaccaduto n serie A.
Il Villadolt supera 2-1 il Borgo Palse. La partita è andata in scena a Ceolini. Ospiti che vanno vicini al gol con Giacomin che si presenta a tu per tu con il portiere di casa; niente da fare però. Gol sbagliato, gol subito e sull'azione susseguente si porta in vantaggio il Villadolt con un tiro forte sotto traversa. Nella ripresa forcing degli ospiti che colpiscono il palo con Dalla Colletta, per poi venir puniti in contropiede sull'azione successiva con Dal Ben che finalizza portando il Villadolt sul doppio vantaggio. Sommaro e Dal Ben potrebbero chiuderla firmando il tris, invece nel finale è Mantese in contropiede a siglare il 2-1  
La gara è risultata agonisticamente vivace e il campo allentato ha favorito il gioco "sporco".

Casarsa e Via Verdi hanno pareggiato 1-1. Ospiti avanti già al 10' complice un disimpegno poco fortunato dei difensori del Casarsa, con un rimpallo che permette agli avversari di colpire. Il Via Verdi ha la possibilità di raddoppiare ma il portiere del Casarsa, Tedesco, evita la capitolazione togliendo dal "sette" una conclusione che pareva letale. Il Casarsa cerca e gioca palla a terra e ottiene il pareggio con un'azione costruita dalla difesa, pallone portato avanti sulla fascia sinistra per Chiappa, cross basso in mezzo dove Franceschetti di piatto la mette nell'angolino alto. Nella ripresa si registra un'azione di Chiappa, il quale, spalle alla porta, si gira e conclude ma l'estremo ospite para. Sarà l'ultima situazione pericolosa di un match disputato su un sintetico velocissimo e sul quale non è stato semplice costruire gioco. Non convincente, infine, l'arbitraggio, a cominciare dall'espulsione dell'allenatore del Via Verdi, provvedimento apparso troppo severo. 

Anche a Caneva si divide la posta e finisce senza gol la sfida d'alta quota tra Rapid Sacile e Prata; la partita si rivela combattuta, tosta, vivace. Un buon test per il Prata per vedere i progressi messi in mostra negli ultimi tempi. Il Rapid ha confermato la sua solidità. Nel recupero uno svarione in difesa del Prata crea l'opportunità gol per i rossoblù di casa, ma Carniello, portiere degli ospiti (in maglia azzurra la muta del Prata per l'occasione), si rende decisivo con una parata-prodezza che salva il risultato; alla fine il pareggio appare giusto. Buono l'arbitraggio. 


Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,13604 secondi