Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC OVER 40 - Pidutti fa secco il Diavolo. Bentornato Manente!

San Daniele vincente a spese del Milan Club, la Coop Premariacco a Mortegliano sfiora il primo successo, ma la Dimensione nel finale rimonta due gol. Il Cerneglons doma un Manzano che nella ripresa sfiora la grande rimonta. Ziracco ok, Warriors e Sangiorgina non si fanno male


Si è completato in serata il turno numero 14 nel girone Inferno dell'Over 40 del Collinare
Uno sguardo per cominciare a quello che è accaduto venerdì. 
Lo Ziracco ha superato lo Spilimbergo 2-0. Ospiti contati e privi del solito centrocampo, e l'assenza in attacco del bomber D'Andrea.  Lo Ziracco ha una leggera supremazia territoriale e con Blasutto va vicino al colpo grosso su traversone di Bonafin. Lo Spilimbergo ha difficoltà, invece, nell'imporre il gioco. Nella ripresa lo Ziracco appare più determinato e sblocca la gara con un delizioso passaggio di Riuli in profodità per Bodigoi il quale anticipa tutti e depone la sfera in rete. Il raddoppio arriva pochi minuti dopo: traversone dalla sinistra di Simone Rizzi, Blasutto in beata solitudne di testa, senza nessuna opposizione, trova la conclusione vincente. 
Sempre venerdì sera è andato in scena a Laipacco un Warriors - Sangiorgina a Laipacco assai interessante e atteso. Anche qui sono scese in campo due squadre rimaneggiate, con gli ospiti in 11 contati. Da segnalare il grande ritorno dopo oltre 2 anni e mezzo di Adriano Manente che fa felice tutto l'ambiente del calcio ed è sicuramente la nota più bella della serata. Per quel che riguarda il match, si è disputato soprattutto a centrocampo ed è terminato 0-0. Il più pericoloso è risultato Zoffi della Sangiorgina, che si è distinto per un paio delle sue punizioni ma Culin, il portiere dei padroni di casa, ha risposto alla grande. 

La partita della domenica mattina è andata in scena al piccolo trotto a Cerneglons. Padroni di casa che vanno in rete complice una incertezza difensiva tra Glerean e Colavizza che provoca l'autogol. Raddoppio sul filo del fuorigioco con Visentin. Nella ripresa al 10' i padroni di casa triplicano il vantaggi, ancora complice un passaggio errato di Pasqualin spiana la strada a Visentin per la doppietta personale
Nella seconda frazione di gioco entra Montina, non al meglio, al posto di Trevisan, il Manzano inventa Colavizza punta (portiere nel primo tempo), e le alchimie tattiche premiano gli ospiti con il gol di testa di Montina su corner. Lo stesso Montina nelle vesti di rifinitore provoca l'autogol dei padroni di casa. Nel finale il Manzano ha anche sfiorato il 3-3.

E veniamo a  stasera, cominciando dal successo per 2-0 colto dal San Daniele sul Milan Club 2-0. Pronti, via e al 2' Pidutti trova l'attimo vincente, anticipando tutti nell'area piccola su un cross da sinistra di Chiavutta. Raddoppio immediato ancora di Pidutti, l'assist stavolta è griffato Degano. Si è trattato di una gara giocata a buoni ritmi su entrambi i fronti. Nella ripresa mister Patriarca fa giocare tutti, il Milan Club con Tracanelli impegna Castellano in almeno due circostanze. Il San Daniele potrebbe anche allungare nel punteggio ma Chiavutta e Degano ci vanno solo vicino... Giovedì è in programma il recupero con la Dimensione Giardino.

A Mortegliano stasera arriva la conferma dei  progressi nelle ultime uscite della Coop Premariacco, raggiunta nel recupero dalla Dimensione Giardino. Nel primo tempo chiuso sul nulla di fatto, vede subito i padroni di casa, partire di slancio due volte con Vota. Un diagonale di poco a lato, il primo tentativo. Ne segue una seconda conclusione, "smorzata", che meritava miglior sorte. La Coop Premariacco va vicina al gol con Pontoni che colpisce il palo e con Di Prima che stampa il pallone sull'incrocio dei legni. Gli ospiti passano nella ripresa: un pallone calciato da Braga viene respinto dal portiere, si avventa Di Prima il quale da posizione angolata riesce a trovare lo spiraglio giusto. Il raddoppio della Coop giunge invece sugli sviluppi di un corner calciato da Braga, il portiere "incollato" nell'area piccola, favorisce lo stacco imperioso dello stopper Fabbro che risulta micidiale. A 10' dalla fine su azione contestata per un possibile fuorigioco la Dimensione riapre la partita con Vota e la pareggia nel recupero con Zampieri (altre volte succedeva il contrario: è cambiata la direzione del vento). C'è rammarico negli ospiti alla ricerca del primo successo stagionale. La Dimensione Giardino interrompe la striscia di 3 vittorie consecutive ma prosegue il trend positivo iniziato proprio un mese fa a Premariacco nel recupero con la Coop.

https://i.imgur.com/mzl105a.jpg

RADIOINTERVISTA -Gianni Maldera dirigente Warriors ci racconta il sucesso degli udinesi a Majano. Qui sotto scorri con il mouse sopra il video skroll, per ascoltare l'audio...buon ascolto.

https://i.imgur.com/OveyWsk.jpg


https://i.imgur.com/CPd0tpv.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,92339 secondi