Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


TRIESTINA - Arma: "Più tiri da fuori e più cross... Vicenza temibile"

Intervista al bomber ritrovato, mentre bussa alla porta la sfida di domenica al Rocco contro Comi e soci. L'attaccante alabardato parla anche di Sannino, Princivalli e del compianto Astori

Seconda partita consecutiva in casa per la prima squadra della Triestina, chiamata ad ospitare il Vicenza domenica alle 16.30. La partita valevole per la 29a giornata (la 10a del girone di ritorno) della serie C/girone B sarà diretta da Giovanni Nicoletti della Sezione AIA di Catanzaro. A coadiuvarlo saranno gli assistenti Gaetano Massara di Reggio Calabria e Roberto Terenzio di Cosenza.

L'attaccante Rachid Arma ha avuto modo di affermare: “Il Vicenza è una grande squadra con Comi ex serie B davanti, con Ferrari dietro e con Crescenzi mio ex compagno al Pisa. In molti hanno avuto tante richieste, ma sono rimasti ed è una bella cosa. Io ho passato la loro situazione alla Spal, a cui tolsero dieci punti e non è semplice giocare così. Non sarà facile, speriamo che i tifosi vengano domenica come avevano fatto a Vicenza quando abbiamo fatto una gran partita. Petrella? Speriamo possa recuperare e giocare perchè potrebbe aiutarci molto in una partita così".

C'è spazio anche per l'ultima sfida disputata: "La partita con il Bassano è stata dura sul piano fisico, noi abbiamo cercato di vincerla e avremmo meritato di farlo".

E poi: "Abbiamo fatto tanti gol in campionato, alcuni concentrati in certe partite in cui ne abbiamo fatti almeno tre. Spero che ne faremo di meno talvolta, ma di sfruttare meglio e di più le occasioni create perchè siamo una grande corazzata. E' vero però, che ci mancano i gol da fuori. Ce ne siamo accorti e infatti stiamo facendo delle esercitazioni in questo senso con i centrocampisti che seguono l'azione in modo da sfruttare le sponde mie o di qualcun altro. I loro gol mancano al di là dei sei di Bracaletti e speriamo che arrivino visto che la qualità a centrocampo non manca. Personalmente sono stato all'asciutto per due mesi e mezzo e mi ha fatto piacere che tutti i compagni siano venuti ad abbracciarmi quando sono tornato a segnare contro l'Albinoleffe. La mia specialità è il colpo di testa, perciò speriamo che arrivino sempre più cross dei terzini...".

E pure alcune pillole. "Coletti? E' un gran giocatore ed è un leader. Il cambio Sannino – Princivalli? Quando vedi ogni giorno un allenatore, comunque ti dispiace quando se ne va. In ogni caso Nicola lo conoscevamo già, ha parlato subito con tutta la squadra e anche con i più vecchi. Ha giocato per tanti anni, perciò conosce bene le dinamiche del calcio e ha portato un po' di aggressività in più. Ci troviamo bene con lui. Astori? Sono cose, che ti distruggono mentalmente e ne so qualcosa anche perchè ho giocato per un anno con Morosini – pure lui morto – al Vicenza. E' stato giusto fermare tutto. Mi chiedo come sarebbe finita se fosse stato in stanza con qualcuno, magari se ci sono stati dei segnali o no prima...”.

Massimo Laudani

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,67830 secondi