Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE C - Colpo su colpo, un pazzo Pordenone cade contro il Mestre

Sconfitta per 4 – 3 dei neroverdi a Portogruaro. Non bastano tre gol per portare a casa il successo. Neroverdi subito sotto, poi recuperano e passano in svantaggio, ma vengono superati in un finale di match vietato ai deboli di cuore

Gara folle, imprevedibile e ricca di colpi scena che premia il Mestre di Zironelli r rispedisce a casa il Pordenone con tanta amarezza. A fine gara Rossitto è visibilmente contrariato e non le manda a dire a nessuno: "Dobbiamo capire ed analizzare cosa non va quando si perde anche se oggi ci sono sicuramente degli aspetti positivi. Abbiamo ribaltato il match contro un avversario temibile e veloce, non possiamo nascondere la delusione per i gol presi. Facciamo di solito fatica a fare gol, ma non è accettabile subirne con una simile facilità". E poi precisa: "Sapevamo le difficoltà e l'unica strada percorribile è quella del lavoro. Lo sapevo anche dopo la vittoria di Gubbio che non mi ha illuso; dobbiamo rimboccarci le maniche e aumentare la fame in campo per evitare di farci rimontare. Pensiamo alla preparazione di questa settimana perchè dobbiamo crescere a livello di concentrazione perchè non pesa solo l'aver preso gol ma incide il modo in cui si è subito".
Il 4-3 del Mecchia di Portogruaro scrive un’ulteriore pagina amara di un finale di stagione che sta diventando sempre più imbarazzante alla luce delle previsioni di inizio campionato e del percorsso delle prima 12 giornate. Poi dopo San Siro black out totale. Oggi contro un Mestre dinamico, generoso e ben organizzato, il castello di sabbia crolla, complice anche la pioggia e un terreno intriso d’acqua. Pensare in grande ora, e non solo da ora, è diventato inutile e anche nella testa di chi va in campo c'è la netta sensazione di enorme perplessità.
Stavolta il rammarico è forte, in una partita totalmente folle. I neroverdi passano in svantaggio dopo un minuto di gioco per una rete di Perna, poi dopo dieci minuti trovano il pareggio con Misuraca, su assist di testa di Nocciolini.
Nuovo vantaggio dei veneti al 14’ con Neto Pereira che mette e sedere Perilli e insacca. Dopo l’intervallo nel giro di un minuto il Pordenone ribalta tutto. Al 69’ rete di Stefani con un rasoterra al volo, su calcio d’angolo di Burrai. Palla al centro, recupera palla il centrocampo neroverde e lancio lungo per Berrettoni, sul quale un difensore veneto manca l’intervento e per il nr. 10 neroverde è un gioco da ragazzi battere Favaro. All’80’ pareggio del Mestre con Sottovia e all’84’ un diagonale di Fabbri batte Perilli e chiude il match. 

Fotocopertina per Fabbri e Neto Pereira.
Qui sotto Perna e Sottovia e il tabellino gara.

https://i.imgur.com/opsv0AD.jpg

MESTRE – PORDENONE 4-3
Gol: pt. 1’ Perna, 11’ Misuraca, 14’ Neto Pereira; st. 24’ Stefani, 25’ Berrettoni, 35’ Sottovia, 39’ Fabbri

MESTRE: Favaro; Politti, Perna, Gritti (68′ Boffelli); Fabbri, Rubbo (74′ Martignago), Boscolo Papo, Lavagnoli; Neto (74′ Sottovia); Beccaro (68′ Casarotto), Spagnoli. A disp.: Zironelli G., Ayoub, Stefanelli, Mordini, Bonaldi, Zecchin, Stensson. All. Zironelli M.

PORDENONE Perilli; Formiconi, Stefani, Parodi, De Agostini; Misuraca, Burrai; Ciurria (52′ Berrettoni), Bombagi (52′ Nunzella), Zammarini; Nocciolini (83′ Gerardi). A disp.: Mazzini, Cicerelli, Bertoli, Visentin, Lovisa, Silvestro, Bassoli, Magnaghi, Caccetta. All. Rossitto

ARBITRO: Cipriani di Empoli. Assistenti: D’alia di Trapani e Maninetti di Lovere.

NOTE: angoli 1-5. Ammoniti: De Agostini, Gritti. Espulsioni: De Agostini. Recupero: pt 0′ st 4′

 

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 11/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...
















LOOK - Svelate le nuove maglie

Su tutte e tre grande risalto del nuovo stemma tutto neroverde del Pordenone. Sposa la tradizione la maglia “Classic”, a strisce ...leggi
22/07/2018













PORDENONE - La prevendita

PORDENONE-SAMB (22 APRILE): PREVENDITA ATTIVA, #TUTTIALBOTTECCHIA!Si comunica che è attiva (su circuito Ticketland2000) la prevendita dei biglietti per l’incon...leggi
19/04/2018





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,27150 secondi