Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE C e D - Taviani atomico. La Clark stende la capolista. Mariano!

Il Lignano espugna Martignacco 8-4 con il poker del bomber. Prima sconfitta per la Taverna Maiero; Molaro e Pentalcor sugli scudi. Ecco la griglia play-off


Lunedì di calcio a 5 nelle palestre regionali, oltre alla Rappresentativa Regionale che ha svolto il raduno al PalaFlora di Pordenone e mercoledì affronterà nel primo test match stagionale la Futsal Udinese a Manzano alle 19.45, si è completato il quadro della settima giornata in serie C1 che ha visto il successo a Martignacco del Calcetto Lignano per 4-8: grande prova del bomber Taviani, autore di un poker di reti, doppietta per Rudi Saviano ed un gol a testa è stato realizzato da Raffaele Saviano e Scaramuzza; discreta, per altro, anche la prestazione della Libertas. La vittoria consente alla squadra dei Sica di riavvicinarsi al quinto posto anche se a questo punto oltre alla Futsal Udinese deve guardare necessariamente al distacco dalla seconda, il Palmanova, che il Lignano affronterà tra una quindica di giorni in una gara decisiva per credere ancora nella post season.

Verdetti e griglia play off definita in serie D dove nell'ultima giornata di regular season cade a sorpresa la capoista imbattuta Taverna Maiero: l'impresa, perchè di impresa trattasi visto il ruolino immacolato della squadra udinese, la timbra la Clark Basiliano grazie ad una prestazione stratosferica di Papa e Soldan che con 4 reti a testa (assieme al centro di Selic) affondano per 9-6 la corazzata, nelle cui fila non bastano i centri di Samassa (2), Scarbolo (2), Tomasino e Vellescig.
Piazza d'onore per il Molaro Dream Team di Faleschini che spegne per 6-2 il fanalino di Polisportiva 2001 con doppietta di Chicco e Montanari oltre ai centri di Caponetto e Devreux; i tarcentini sono al secondo posto grazie alla migliore differenza reti sul Pentalcor che ha superato sabato 3-2 l'Udine City B al termine di una gara vibrante nella quale la differenza è targata Mariano, il bomber gradese autore della tripletta e di grandi giocate in fase offensiva che hanno messo in difficoltà la difesa udinese. Nell'anticipo di venerdì ricordiamo la vittoria del Manzano B sul Paradiso dei Golosi per 3-1 che fa scivolare al quinto posto la squadra di Pizzalis.

Ecco il tabellone play-off

Taverna Maiero - Polisportiva 2001
Molaro Tarcento - Clark Basiliano
Pentalcor Grado - Manzano B
Udine City - Paradiso dei Golosi


Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



SERIE C - Udine City, che reazione!

Era attesa con comprensibile timore, nel clan dell’Udine City, la delicata trasferta di Manzano. Non tanto per la consistenza dell’avversario - comunque più...leggi
15/12/2018





















SERIE C - Udine City, derby e primato

Dopo il pareggio ottenuto nella sfida di Coppa Italia, il Futsal Udinese sperava di replicare quella grande prestazione anche in campionato: e invece, nella stracittadina di andata del t...leggi
24/11/2018










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,01997 secondi