Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


TERZA B - Arteniese da record ma l'Arzino non molla. Riecco Cisilino

Vincono ancora le due battistrada, mentre si riscatta il Basiliano. Colpi play-off per uno scatenato Mereto e per il Glemone, che doma il Keepfit. Il derby al Donatello

Continua a viaggiare a ritmi da record l'Arteniese, che sta disputando un campionato incredibile. Ma anche l'Arzino non scherza e resta a -4 dalla capolista. In chiave play-off sono fondamentali gli acuti messi a segno da Mereto e Glemone in altrettanti scontri diretti, certo è che la distanza dalla seconda piazza (ma anche dalla terza) è siderale. 
Il turno, per altro, è stato condizionato dalla pioggia battente e da terreni di gioco assai pesanti: solo Chiavris - Nimis, per altro, è stata rinviata. 
Sul terreno del Pozzuolo l'Arteniese compie il suo dovere, imponendosi 2-0 con acuti di Foschia e Nesich: i biancazzurri restano imbattuti (18 vittorie e 3 pareggi), oltre a esibire l'attacco più prolifico (70 centri) e la difesa meno perforata (appena 10 reti al passivo) del girone B di Terza. Per quel che riguarda i biancoverdi, la prestazione ha fatto segnare qualche progresso rispetto alle precedenti uscite. Ma l'Arzino non molla la presa: i gialloblù ospitavano un Coseano in odor di rilancio (dopo il colpaccio messo a segno sul Basiliano) e la partita infatti non è stata agevole, con i padroni di casa che l'hanno spuntata 2-1 grazie alle segnature di Quarino e Ortali, mentre per il Coseano si registra la stoccata di Coianis
In casa si sono imposti pure Basiliano e Mereto, i bianconeri per 3-1 sul Moimacco (Pontoni, Monte e Miotti in gol per i locali), i neroverdi addirittura con un roboante 6-1 sull'imprevedibile San Gottardo: sugli scudi è salito l'ariete Cisilino, autore di una tripletta, ma in rete sono andati pure i due Tosone (Devis e Matteo), nonché Fabbro
Dal canto suo, il Glemone è riuscito a domare 3-2 in quel di Udine il Keepfit in un match molto rischioso per la formazione di patron Pretto: un autogol e le reti di Cargnelutti e Zaccomer hanno permesso agli ospiti di imporsi e di riprendere la corsa play-off interrottasi contro l'Arzino. 
Infine, nel derby cittadino il Donatello si è imposto di misura sull'Assosangiorgina, con la squadra di Corazza andata in rete grazie a Melchiorre. Con questa affermazione i bianconeri hanno agguantato in classifica a quota 13 il Pozzuolo

https://i.imgur.com/wbeHPJt.jpg


https://i.imgur.com/ugQQpw9.jpg

https://i.imgur.com/O9Gqj6B.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



















IL PERSONAGGIO - Torna a casa, Paolo

Martedi pomeriggio di una settimana qualunque. Transiti a Gagliano, al campo di allenamento della Forum Julii e ti imbatti in una faccia nota. Quella di Sergio Didon&e...leggi
05/09/2018















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,88110 secondi