Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


SECONDA D - Troppo Staranzano per il Montebello. Peruzzo in rovesciata

Vittoria rotonda e meritata per la squadra di Gregoratti sui nerazzurri di Cociani, che affrontano la gara con generosità e impegno, ma faticano a costruire azioni pericolose

TERENZIANA STARANZANO-MONTEBELLO  4-0
Gol: al 12’ Ljezie, al 6’st Kocic, al 36’st Peruzzo, al 46’st Feruglio.

TERENZIANA ST.: Tortolo, Passaro (23’st Veneziano), Sarr (19’st Bedin), Demeio, Vinci, Peruzzo (38’st Napolitano), Raugna, Zanuttig, Feruglio, Kocic, Ljezie (40’ Maurutto). (12. Puccio, 13. Magaglio, 15. Benigni). All. Stefano Gregoratti.

MONTEBELLO: Marcuzzi, Steffinlongo (34’st Morea), Zaro, Carminati, Issich, Altin (18’st De Marco), Umek, Giombetti, Giuliani, Pribetic (24’st Surdulescu), Norante. (12. Gherdevich, 13. Isaia, 15. Grassi). All. Lorenzo Cociani.

ARBITRO: Hadis Ate sez. Monfalcone

NOTE -  Ammonito: al 16’st Sarr. Angoli: 7-1. Fuorigioco: 1-1. Rec. 2’/3’. Spettatori 50 circa, giornata nuvolosa, bora forte e fredda.

Nessun dubbio sulla legittimità del successo colto dalla Terenziana nei confronti di un Montebello volonteroso ma assai impalpabile dalla cintola in su. Quattro reti per i biancorossi di casa, ma ne hanno fallite altrettante o non inquadrando la porta o chiamando al lavoro il portiere nerazzurro.
Già in avvio i locali vogliono mettere in chiaro il desiderio di vincere, Kocic chiama Marcuzzi a una difficile deviazione in angolo, dal quale ne conquista un secondo sfruttato a dovere dall’incornata di Ljezie a schiacciare in fondo al sacco. Alla mezzora il portiere ribatte su Feruglio e più tardi il Montebello mette il brivido a Tortolo quando Giombetti scodella sul palo lontano per Giuliani il cui tocco mette in ansia la difesa ma si spegne di poco a lato.

Al 6’ del secondo tempo cross al bacio dal vertice destro dell’area di Ljezie per la capocciata di Kocic, lasciato solo in area piccola; e i gol sono due. Subito dopo conclusione di Zanuttig non trattenuta da Marcuzzi, arriva Ljezie per il tap-in ma l’arbitro annulla per fuorigioco del n.11.  Ancora l’estremo triestino a dire di no a Kocic, poi al 36’ Peruzzo qualche passo dentro l’area s’inventa una rovesciata da applausi e con una palombella infila la sfera alle spalle dell’incolpevole Marcuzzi. Il quale non è fortunato nel respingere al 46’ la conclusione di Feruglio, la sfera finisce nuovamente addosso all’attaccante di casa che non può esimersi dal fare poker.

Claudio Mariani



LA MOVIOLA


ARBITRO
:
Hadis Ate sez. Monfalcone 6-.

Il fischietto è all’esordio in Seconda categoria e si nota un po’ di nervosismo soprattutto all’inizio quando dimentica qualcosa nello spogliatoio e quando si posiziona dalla parte opposta all’avvio del secondo tempo. Qualche dubbio su un gol annullato e su una mancata ammonizione.

I casi analizzati:

- 7’st: annullato il gol a Ljezie per fuorigioco dopo la respinta del portiere sul tiro precedente del compagno. Difficile da valutare ma sembra che al momento in cui parte il tiro del suo compagno, Ljezie si trovi in posizione regolare, tenuto in gioco di pochissimo da Issich. La respinta del portiere non rimette in gioco.

- 16’st: Sarr e Norante si ostacolano sull’out destro e si scambiano qualche colpo non regolare. L’arbitro vede solo quello di Sarr e lo ammonisce ma non fa altrettanto con il giocatore del Montebello.


Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,86173 secondi