Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


L'EVENTO - Italia Under 19 a caccia dell'Europeo

Torna nella nostra regione il grande calcio internazionale: da mercoledi, a Lignano Sabbiadoro, Udine e Cordovado, si svolgerà il girone tre della Fase Elite. Avversarie degli azzurrini di Nicolato saranno Grecia, Polonia e Repubblica Ceca. Soltanto la prima classificata staccherà il “pass” per le finali finlandesi del prossimo mese di luglio

Vai alla galleria


Sono ormai di casa, le selezioni azzurre del calcio, in Friuli Venezia Giulia. Se la Nazionale A ha trovato ospitalità in due occasioni, nel giro di 15 mesi (marzo 2016, avversaria la Spagna; giugno 2017 per il match contro il Lichtenstein), nel novembre scorso l’Under 20 sconfisse, a Lignano Sabbiadoro l’Olanda, nell’ambito del torneo delle “Otto Nazioni.” Ed in attesa della grande kermesse di Euro Under 21 del prossimo anno, è proprio dall’impianto principe della località balneare (lo splendido stadio “Teghil”, dove stamane si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell’evento) che parte l’assalto dell’Under 19 allenata da Paolo Nicolato alla fase finale dell’Europeo Under 19 (unico successo nel 2003, grazie ai vari Chiellini, Aquilani, Palladino e Pazzini, e argento nel 2016 in Germania, con Meret, Romagna, Locatelli, Cutrone e Barella protagonisti fino alla finale contro l’ingiocabile Francia), in programma dal 16 al 29 luglio in Finlandia. Dalle “battaglie” della Fase Elite uscirà il nome di una sola eletta: a contenderle il pass, l’Italia troverà Repubblica Ceca, Polonia e Grecia. Oltre a Lignano Sabbiadoro, Cordovado e allo stadio “Friuli / Dacia Arena”, saranno coinvolti - per le sedute di allenamento - pure altri impianti: lo stadio comunale di Pertegada, il campo sportivo di Precenicco, lo stadio di Bibione, quello di Teor e il “Della Ricca” di Carlino.

 “Sono onorato e grato alla Figc per averci concesso questa ulteriore possibilità – dice orgogliosamente il “capo” del calcio dilettanti regionale, Ermes Canciani – anche per merito di coloro che mi hanno preceduto, da quando sono diventato presidente la nazionale, nelle sue diverse declinazioni, è già venuta diverse volte dalle nostre parti. In un momento che definirei di di rinascita faccio, quindi, un grande “in bocca” al lupo a tutti. I dilettanti vivono di riflesso: se i massimi livelli funzionano, anche noi ne ricaviamo beneficio. L’unico rammarico potrebbe essere rappresentato dalle condizioni meteorologiche: dovrebbe fare un po’ di freddo ma almeno, spero, eviteremo la pioggia.”

 “Ci stiamo preparando bene, siamo alla fine di un percorso che dura da due anni- spiega il ct Nicolato – e ora, consci di aver fatto un buon lavoro, vogliamo raccogliere i frutti. Abbiamo qualità, se poi gli altri saranno i più bravi, accetteremo il verdetto. Il girone si presenta equilibrato, c’è un solo posto disponibile: speriamo di essere all’altezza della situazione e di andare in Finlandia

Avversari? “Repubblica Ceca e Polonia lavorano bene per tradizione, rappresentano campionati dove si attinge con regolarità a livello giovanile: perciò presenteranno alcuni elementi con esperienza di prima squadra. La Grecia, invece, è una formazione competitiva sul piano temperamentale, ostica, ben organizzata, offensiva. Se ha eliminato Albania e Russia, non può essere un cliente semplice”

“Siamo ambiziosi, sappiamo di aver fatto un buon lavoro – è il parere dell’atalantino e capitano Melegoni - non abbiamo un girone semplice, però siamo un gruppo unito, valido: ci sono i mezzi per fare grandi cose.”

Direttamente dalla serie A e dalla magnifica rete realizzata contro il Cagliari, ecco il beneventano Brignola. “Sono arrivato da poco, ma ho trovato un bellissimo ambiente - sostiene il talentino giallorosso – mi sono integrato subito, cercheremo di fare il massimo per raggiungere l’obbiettivo”

I CONVOCATI - Sono 20: rappresentano 16 club di serie A e 4 di serie B. L’Atalanta, una delle realtà storicamente e maggiormente coinvolte nell’attività di svezzamento e crescita dei prospetti del nostro calcio è quasi naturalmente, con quattro chiamate, la “contribuente” più sostanziosa. Portieri: Cerofolini (Fiorentina) e Plizzari (Ternana). Difensori: Bastoni e Del Prato (Atalanta), Bellanova (Milan), Bettella (Internazionale), Buongiorno (Torino), Candela (Genoa), Tripaldelli (Juventus). Centrocampisti: Frattesi (Sassuolo), Gabbia (Milan), Mallamo e Melegoni (Atalanta),Tonali (Brescia), Marcucci (Roma), Zaniolo (Internazionale). Attaccanti: Brignola (Benevento), Capone (Pescara), Pinamonti (Internazionale), Scamacca (Cremonese).

LE STELLINE -  Dovessimo fare qualche nome, ci sbilanceremmo su Bastoni e Pinamonti, entrambi già in stage con l’attuale ct  Di Biagio, oltre a Melegoni e a Brignola, uno dei prospetti più accattivanti del nostro calcio.

IL PROGRAMMA - Mercoledi 21 marzo: Repubblica Ceca – Polonia (ore 12, stadio comunale di Cordovado), Grecia - Italia (ore 15.30, stadio “Teghil” di Lignano Sabbiadoro). Sabato 24 marzo: Repubblica Ceca – Grecia (ore 12, Cordovado), Italia – Polonia (ore 15.30, Lignano Sabbiadoro). Martedi 27 marzo: Polonia – Grecia (16.30, Lignano Sabbiadoro), Italia – Repubblica Ceca (16.30, stadio “Friuli /Dacia Arena”, Udine). E’ previsto l’ingresso gratuito per tutte le gare (in diretta tv, su Rai Sport hd, quelle degli azzurrini).

Roberto Zanitti

https://i.imgur.com/HQwp47N.jpg


https://i.imgur.com/asQpKjJ.jpg

https://i.imgur.com/NXApm2E.jpg

https://i.imgur.com/rnqUOgg.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,34291 secondi