Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


MERCE RARA - Ferrarese: "Siamo più vecchi, ma più maturi..."

Il centrocampista della compagine di Staranzano prova a raccontare il momento dei suoi, a sole 3 lunghezze di distanza dalla capolista La Rosa. "Il nostro segreto sta nel gruppo"


Diamo uno sguardo più approfondito ad uno dei protagonisti di una delle squadre che stanno andando per la maggiore nel girone B di Prima categoria del collinare (Amatori Lcfc), con l'intervista a Luca Ferrarese, centrocampista del Merce Rara che si trova a pari punti (28) con il Nojar Zellina, e l'ultimo turno propone lo scontro al vertice, per entrambe la possibilità di salire in Eccellenza.

Ferrarese, padrone del centrocampo dotato di buoni livelli tecnici, capace di deliziare le proprie tifoserie con giocate sopraffine e con tanti anni di esperienza calcistica alle spalle in categorie importanti tra le quali Udinese, Fincantieri, Sistiana, Pieris e Ronchi (tanto per citarne alcune), prova a presentarci la realtà bisiaca.  Il segreto sta tutto nel gruppo: "Dopo anni di militanza in varie squadre sperse per la regione ci siamo ritrovati negli amatori. Una società per noi, letteralmente, merce rara! Abbiamo ritrovato lo spirito di una volta, rinforzato quell'amicizia nata sui campi di calcio. Siamo tutti della zona ed è stato bello ritrovarsi a fare ciò che più amiamo…"

E di talenti, in effetti, ce ne sono molti:
"Ci sono diversi giocatori: Buonocunto, Giovanni Catalfamo con cui ho trascorso mille battaglie assieme alla Fincantieri, c’è Massimo Zonta che ha scritto la storia dello Staranzano, Patrick Princi giunto dal Ruda, a dare una mano in attacco il bomber Denni Deak, poi il nuovo acquisto in  prospettiva Chiefa, ex giovanili del Monfalcone. Nel gruppo c’è il mitico Ivan Pahor che corre come un ragazzino e che, lo voglio sottolineare, nell’ultima partita ha fatto un gol da cineteca alla Van Basten al volo su lancio di Morsolin. Per tutti noi questa è una seconda giovinezza! Siamo felicissimi".

Ma in fondo da una squadra che in rosa vede il nome del "Boro" Carlo Furlan il titolo ce lo si può aspettare:
"Il Boro è arrivato dal San Canzian. Certo, fisicamente non siamo gli stessi di una volta, è inevitabile, ma siamo più maturi. Giochiamo palla a terra e ci divertiamo. E i risultati ci sono".

La chiusa sul mister:
"Abbiamo un mister giovane e molto bravo, Pangos detto “Ciaciu” che sa come gestire un gruppo di più di trenta persone nel far ruotare tutti in egual misura fra impegni lavorativi e famigliari. Menziono il nostro presidente Andrea Sau veramente appassionato e questa passione ce la trasmette di continuo ed è molto collaborativo".

Intervista radiofonica a Luca Ferrarese disponibile all'interno della puntata di Friuliingol di giovedì 12 aprile. Per ascoltarla clicca il banner sottostante e cerca nell'archivo il relativo contenuto.

https://i.imgur.com/bKntll1.jpg

https://i.imgur.com/KMAB5E0.jpg

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/04/2018
 

Altri articoli dalla provincia...


































Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,86574 secondi